Stop & Start

Materiale necessario: Un muro, possibilmente “non appena pitturato”

Schermata 2020 04 06 Alle 11

Materiale necessario: Un muro, possibilmente “non appena pitturato”

Descrizione: Affrontare un ostacolo, muro, arretrando e cambiando direzione per proseguire, il tutto in equilibrio, senza mettere il piede a terra e in una unica sequenza

L'esercizio:

1. Dirigersi verso l’ostacolo, muro, perpendicolarmente ad esso partendo da 4/5 metri di distanza e a velocità modesta

- Alla distanza di circa 2 metri da esso, assumere la posizione Fuori sella (foto 1.0):
- sulla verticale della sella
- lo sguardo diritto in avanti
- gambe leggermente flesse
- i pedali paralleli al terreno
​ - le mani sul manubrio con 2 dita (indice e medio) sui freni per rallentare quanto serve

2. Mantenere comunque un minimo di movimento della bici che permetta, con il rimbalzo contro il muro, di arretrare un poco con la stessa.

3. “Ammortizzare” l’impatto della bici contro il muro con il movimento del corpo leggermente verso avanti (foto 1.1)

4. Appena il movimento si “stoppa”, mantenendo l’equilibrio stabilmente sulla verticale della bici, dare un colpo di reni all’indietro tirando di manubrio (foto 1.2)

5. Assecondare il movimento di retromarcia della bici contro-ruotando anche i pedali (foto 1.2)

6. Appena svincolati di circa 20 cm dal muro, sempre in assetto fuori sella, caricare il peso sul pedale avanzato e iniziare a pedalare verso il lato sinistro e allontanarsi dal muro

Si può ripetere l’esercizio svincolandosi dal muro ripartendo invece verso il lato destro.