Inserimento Eventi didattici delle Società da trasmettere al Registro CONI

Procedura informatica KSport

Sfondo

La normativa

La normativa del Registro Coni richiede che le ASD iscritte svolgano attività sportive, didattiche e di formazione al fine di mantenere il riconoscimento sportivo.

Le ASD o SSD devono, quindi, organizzare, per i loro tesserati, delle attività di didattica e partecipare, con i propri tesserati, alle attività sportive promosse dall'ENTE o Federazione riconosciuta dal CONI di loro affiliazione.

Attività Sportiva:

Per attività sportiva si intende la partecipazione alle gare in calendario FCI e la FCI già trasmette al Registro CONI tutte le iscrizioni tramite sistema informatico.

Attività didattica:

Per didattica si intende l’attività di insegnamento (della specifica disciplina sportiva promossa dal sodalizio e riconosciuta dal CONI) che il sodalizio svolge nei confronti del proprio tesserato. Questa attività è finalizzata alla promozione dello sport (della specifica disciplina sportiva promossa dal sodalizio e riconosciuta dal CONI) e si conclude, in modo ottimale, con l’attività sportiva.

Come registrare l’attività didattica della propria società:

Per la registrazione di questo tipo di attività è stato aggiunto un apposito modulo nel sistema KSport tramite il quale è possibile registrare l’attività ed i partecipanti.

La voce di menu da utilizzare è “Didattica”.

Quali sono i dati da registrare:

La stagione dell’evento;

la data di inizio e la data di fine;

una breve descrizione;

il tecnico di riferimento (è necessario avere un tecnico tesserato);

il comune di svolgimento;

la/le disciplina/e interessata;

la frequenza del corso;

i tesserati partecipanti.

Quali sono le condizioni per il corretto funzionamento del sistema:

Condizione fondamentale è che i dati possono essere inviati fino a 30 giorni successivi alla data di inizio dell’evento.

Per questo è possibile registrare un evento anche precedente alla data di inserimento ma non antecedente i 30 giorni. Entro lo stesso termine vanno registrati anche i tesserati partecipanti. Questi possono essere inseriti in momenti diversi ma sempre nell’arco dei 30 giorni previsti.

Quanti eventi è possibile registrare?

Non c’è un limite di eventi trasmissibili, quindi potete suddividere un corso della durata di diversi mesi in più eventi in modo da poter registrare e trasmettere i tesserati partecipanti successivamente ai 30 giorni previsti dalla data di inizio.

Il sistema informatico trasmetterà i dati al Registro CONI inviandoli una volta al giorno.

Quali sono le attività didattiche?

Tutti i corsi di avviamento al ciclismo, specializzazione in diverse discipline, allenamenti programmati.

Cosa fare per regolarizzare il 2021:

Potete inserire una o più attività didattiche svolte durante l’anno ma indicandole come iniziate ora con termine 31 dicembre. In questo modo verrà registrata per il 2021 almeno una attività.

Come proseguire per il 2022:

Per la nuova stagione potrete registrare le attività man mano che vengono svolte.


Di seguito le istruzioni: