Bando per il sostegno di manifestazioni, eventi e attività ordinaria degli operatori sportivi del Lazio

la Regione Lazio - Direzione Cultura, Politiche Giovanili e Lazio creativo ha previsto uno stanziamento finalizzato a garantire un sostegno economico agli organismi sportivi situati nel territorio della Regione.

In considerazione della emergenza epidemiologica COVID-19, che sta determinando evidenti difficoltà economiche e sociali, la Regione Lazio - Direzione Cultura, Politiche Giovanili e Lazio creativo ha previsto uno stanziamento finalizzato a garantire un sostegno economico agli organismi sportivi situati nel territorio della Regione Lazio, contribuendo al pagamento delle spese relative alle attività descritte in dettaglio nell'Avviso, che pubblichiamo in calce e ma che può essere letto anche qui.

Lo stesso Avviso definisce la misura e le modalità di erogazione e di revoca del contributo economico, le caratteristiche dei progetti e delle spese ammissibili nonché i criteri di valutazione e gli obblighi dei beneficiari. In particolare, come meglio definito al successivo art. 8 dell'Avviso, la modalità di erogazione del contributo è a sportello, pertanto, all’esito dell’istruttoria formale effettuata e in presenza dei requisiti prescritti, LAZIOcrea S.p.A. procederà ad erogare immediatamente i contributi seguendo l’ordine cronologico delle domande, fino ad esaurimento dell’importo stanziato dalla Regione Lazio per il finanziamento complessivo è pari ad € 1.200.00,00.

Per ciascun progetto selezionato LAZIOcrea S.p.A. erogherà un contributo di importo non superiore ad Euro 5.000,00 (cinquemila/00), fermo restando l’importo massimo di Euro 1.200.000,00 (unmilioneduecentomila/00) destinato dalla Regione Lazio al finanziamento complessivo di tutti i progetti selezionati.

La Regione Lazio con il presente contributo intende valorizzare la competitività degli organismi sportivi attraverso progetti di promozione e diffusione dello sport per grandi e piccoli, con l’obiettivo di promuovere e sostenere lo sport come fattore di inclusione sociale nonché l’importanza della pratica dell’attività motoria e sportiva in termini di benessere e salute.

I soggetti in possesso dei requisiti (indicati in relazione a ciascuna categoria di partecipazione all'Art. 2 dell'Avviso), possono presentare progetti riguardanti una tra le seguenti due categorie di partecipazione, fermo restando che non è possibile partecipare ad entrambe le categorie.

A) ATTIVITA’ ORDINARIA E MANIFESTAZIONI DIRETTE A PROMUOVERE LA PRATICA SPORTIVA
B) MANIFESTAZIONI ED EVENTI DI INTERESSE REGIONALE

Per maggiori informazioni e dettagli si rimanda all'Avviso e al sito.