Comunicato sul Ranking Federale 2019

Alle Società dilettantistiche FCI

Comunicato

del 28 novembre 2018

Alle Società dilettantistiche FCI

 

Con riferimento alla lista definita ranking federale ed all’appartenenza a tale lista di atleti di categoria junior, under 23 ed élite si comunica quanto di seguito:

 

1) in base a quanto previsto dalla delibera 90 del Consiglio Federale della FCI del 4 maggio 2011, l’appartenenza al ranking federale in modalità continuativa, per i due anni antecedenti l’eventuale domanda di passaggio alla categoria professionistica, costituisce requisito obbligatorio per l’eventuale accoglimento di tale domanda.

2) secondo quanto stabilito con la delibera 135 del CF del 31 luglio 2015, e successive modifiche, ai fini della partecipazione ai Campionati Italiani strada 2019, l’appartenenza al ranking federale dal 31 gennaio 2019 è obbligatoriamente prevista per tutti gli atleti di categoria Elitè senza contratto e per tutti gli atleti Under 23 di squadre Continental.

3) a seguito del comunicato 39 del 21 novembre 2018 del settore strada l’appartenenza al ranking federale dal 31 gennaio 2019 è obbligatoriamente prevista per tutti gli atleti che intendono partecipare al Giro d’Italia Under 23 2019.

 

Pertanto nel caso ogni atleta interessato, per ognuno dei motivi sopraelencati, a chiedere o confermare l’appartenenza al ranking federale per la stagione agonistica 2019 deve inoltrare richiesta alla Commissione Tutela della Salute tassativamente entro e non oltre il 31 gennaio 2019.

La richiesta deve essere inoltrata tramite fax, al numero 0689281452, o tramite mail, all’indirizzo tuteladellasalute@federciclismo.it utilizzando esclusivamente il modulo che si rimette in allegato.

Per i soggetti già appartenenti al ranking si sottolinea come il mancato invio della richiesta nei termini e nelle modalità sopra indicate sarà inteso come espressione della volontà di cancellazione dal ranking stesso.

 

Il suddetto modulo, nel quale è prevista l’obbligatoria indicazione del medico di fiducia e dei suoi riferimenti personali per contatto diretto (telefono cellulare ed indirizzo mail), deve essere correttamente e completamente compilato in ogni parte da Lei e dal Medico di Fiducia da Lei scelto.

Si precisa che il Medico di fiducia può essere scelto tra i medici iscritti al “Ruolo dei medici delle società sportive ciclistiche della FCI” (pubblicato sul sito federale alla voce tutela della salute) o  tra i laureati in medicina e chirurgia che risultino iscritti all’albo professionale dei medici italiani e che non abbiano riportato condanne penali e/o sanzioni disciplinari da parte della FCI di durata complessiva superiore a 12 mesi e/o condanne o sanzioni disciplinari per fatti di doping.

A disposizione per ulteriori chiarimenti in merito.

Cordiali Saluti

 

La Segreteria Commissione Tutela della Salute

 

Download