19 Giugno Giu 2024 1934 23 days ago

Toscana Tricolore 2024 - Crono Juniores a Sanarini e Finn

Ai posti d’onore tra le donne Siri e De Laurentis, tra gli uomini Donati e Sambinello.

Lorenzo Finn Campione Italiano A Cronometro

Grosseto,19 giugno 2024 – Già campionessa italiana a cronometro due anni fa nella categoria allieve, la veneta della provincia di Padova, Lida Sanarini ha conquistato in Maremma, il titolo italiano juniores a cronometro al termine dei 18 chilometri e 200 metri della prova tricolore. La Sanarini ha offerto una prestazione continua e costante dal primo all’ultimo chilometri conquistando il successo con 14” sulla Siri che è stata l’ultima a lasciare la pedana del Viale della Repubblica a Grosseto. La vincitrice, 17 anni è al secondo successo stagionale. Trenta le concorrenti per la sfida contro il tempo in un pomeriggio caldo e afoso.

ORDINE DI ARRIVO: 1)Linda Sanarini (BFT Burzoni VO2Team Pink) km 18,200, in 25’17”, media km 43,200; 2)Irma Siri (Conscio Pedale del Sile) a 14”; 3)Elena De Laurentis (Team Di Federico) a 34”; 4)Misia Belotti (Canturino 1902) a 40”; 5)Silvia Milesi (Biesse Carrera) a 41”; 6)Giulia Erja Bianchi (Biesse Carrera) a 54”; 7)Marisol Dalla Pietà (BFT Burzoni) a 1’12”; 8)Anita Baima (BFT Burzoni) a 1’17”; 9)Virginia Iaccarino (Biesse Carrera) a 1’19”; 10)Giada Silo (Breganze Millenium) a 1’20”.

UOMINI JUNIORES

Grosseto,19 giugno 2024 – La quarta ed ultima gara a cronometro della prima giornata dei Campionati Italiani di Grosseto è’ stata firmata dal ligure Mark Lorenzo Finn portacolori della formazione tedesca Grenke Auto Eder-Team 258 Protege. Un giovane davvero bravo e interessante che ha ingaggiato uno bella sfida con il lombardo Donati che ha fatto segnare un tempo superiore a quello del vincitore di soli 3” dopo oltre 18 chilometri condotti a una media di quasi 49 e mezzo. Ottima anche la prestazione dell’emiliano Sambinello del Team Vangi Il Pirata Sama di Calenzano, che ha conquistato la medaglia di bronzo a sei secondi dal vincitore. Per il toscano Petri invece il sesto posto.

Domani giovedì al mattino con la partenza del primo concorrente alle ore 11 la gara dei professionisti che vedrà al via tra gli altri Trentin, Baroncini, Milan, Bettiol, Milesi, Affini e Ganna, il quale partirà per ultimo. In tutto sono 20 i partecipanti alla prova tricolore. Alle 14,30 il via alla gara femminile “Open” (28 le iscritte) con Elisa Longo Borghini campionessa uscente che partirà per ultima, mentre il programma si concluderà con la gara degli Under 23 (25 iscritti) con prima partenza alle ore 16,15.

ORDINE DI ARRIVO: 1)Mark Lorenzo Finn (Team 258 Protege) km 18,200 in 21’27”, media km 49,470; 2)Andrea Donati (Ciclistica Trevigliese) a 3”; 3)Enea Sambinello (Vangi Il Pirata Sama) a 6”; 4)Andrea Rinaldi (S.C. Romanese) a 11”; 5)Riccardo Colombo (Pool Cantù-GB Junior Team) a 12”; 6)Damiano Petri (Pol. Monsummanese) a 22”; 7)Matteo Gabelloni (U.C. Casano) a 24”; 8)Alessio Magagnotti (Autozai Contri) a 24; 9)Jacopo Sasso (Team Tiepolo Udine) a 26”; 10)David Zanutta (Team Tiepolo Udine) a 30”.

Antonio Mannori