5 Giugno Giu 2024 1050 one month ago

Una mostra in onore di Bartali, Nencini E Nibali

Nei giorni 19 e 20 giugno al Museo Giglio D’Oro

Alcuni Componenti La Commissione Del Giglio D'oro

Pontenuovo di Calenzano,4 giugno 2024- Tra le tante iniziative in vista della partenza del Tour de France da Firenze, non poteva mancare quella proposta dalla Commissione del Giglio D’Oro che si è riunita presso il Ristorante Carmagnini del ‘500, sede del premio nazionale per il miglior professionista italiano della stagione sulla base dei risultati ottenuti. Un premio giunto alla 51^ edizione grazie a Saverio Carmagnini ed al figlio Lorenzo che presiede l’attuale società Giglio D’Oro SSDRL. La Commissione ha deciso di allestire nei giorni 19 e 20 giugno una mostra presso la sede del Museo a Pontenuovo di Calenzano riservandola ai due campioni toscani che hanno vinto il Tour, Gino Bartali (per due volte) e Gastone Nencini, oltre a Vincenzo Nibali, siciliano di nascita ma che per adozione ciclistica si può considerare senza ombra di dubbio “toscano” a tutti gli effetti. Ci saranno foto, maglie, bici ed altri cimeli che ricorderanno le imprese di questi campioni amati dagli appassionati di ciclismo. Nella classifica del 51° Giglio D’Oro attuale leader è Jonathan Milan con 390 punti seguito da Bettiol a quota 170, Mozzato 165, Ulissi 160 e Tiberi 125.

Antonio Mannori