5 Giugno Giu 2024 0958 one month ago

Juniores - Menghini in volata a Fiorano

Il 19enne friulano, è nato a Udine il 3 dicembre del 2004, da questa stagione alla General Store, si è imposto in maniera netta, lasciandosi alle spalle Edoardo Cipollini (colpak Ballan) e Lorenzo Magli Mastromarco Sensi9 coi quali ha diviso il podio.

Fiorano Volata Copia

FIORANO MODENESE- Alessio Menghini, un talento che cresce, vince in volata la 26° Classica di Fiorano Trofeo Panaria Ceramiche. Il 19enne friulano, è nato a Udine il 3 dicembre del 2004, da questa stagione alla General Store, si è imposto in maniera netta, lasciandosi alle spalle Edoardo Cipollini (colpak Ballan) e Lorenzo Magli Mastromarco Sensi9 coi quali ha diviso il podio.

La Fiorano-Fiorano è diventata in pochi anni la gara di riferimento del ciclismo modenese. La corsa di punta. Tra i 200 corridori al via sono partiti i migliori del contesto nazionale tra le squadre Continental, elite e under 23. Grande e ottimo lavoro quindi espresso dalla società Spezzano-Castelvestro che allestisce la corsa, con un percorso non difficile, spettacolare, ricavato sulle belle strade collinari modenesi.

Il traguardo quindi è tra i più ambiti e la corsa ha vissuto momenti di alto agonismo, a velocità sostenuta. Il risultato finale ha premiato un giovane promettente, non nuovo al successo. Menghini infatti si era imposto anche alla Firenze - Empoli nel febbraio, e la settimana dopo con la nazionale di Polese. Si era messo in evidenza anche alla Popolarissima, settimo, ma con questa vittoria il giovane friulano, entrato nel team guidato da Roberto Vegni alla chiusura degli effettivi, si inserisce tra i grandi nella categoria.

Romano Pezzi

Ordine d’arrivo: 1. Alessio Menghini (General Store) km 176 alla media di 43,181; 2. Edoardo Cipollini (Colpak Ballan), 3. Lorenzo Magli (Mastromarco Sensi), 4. Gianluca Cordioli (Sc trevigiani), 5. Nicola Rossi (Team Beltrami Tsa), 6. Giovanni Zordan 8Zalf Desireeè Fior), 7. Eduardo Hoeks (Maltinti Cambiano ), 8. Matteo Regnanti (Hoppla Petroli Firenze), 9 Giosuè Crescioli (Sissio Team), 10. Gabriele Casalini (Colpak Ballan).