5 Giugno Giu 2024 1042 one month ago

Elena De Laurentiis tiene a battesimo il Trofeo San Silvestro

Irene Laudi nuova campionessa regionale

Trofeo San Silvestro Arrivo

Fornole di Amelia, 2/06/2024 - È festa per due sulle strade amerine in occasione dell’edizione inaugurale del Trofeo San Silvestro. L’abruzzese Elena De Laurentiis (Team di Federico) è stata infatti la prima a scrivere il proprio nome nell’albo d’oro della neonata corsa ciclistica riservata alle Donne Juniores, che ha al tempo stesso incoronato Irene Laudi (Team Gauss) come nuova campionessa umbra di categoria.

Per andatura e andamento tattico la gara, di 75,3 km totali e dipanata interamente tra i territori comunali di Amelia e Narni, si è rivelata nel complesso piuttosto vivace e godibile, grazie anche alla presenza, tra le 49 atlete al via, di molti dei team di riferimento del panorama nazionale. A risolvere la contesa è stata infatti la più classica delle fughe da lontano, maturata nel corso delle 6 tornate centrali pianeggianti e promossa da Tanya Donati (Biesse Carrera), Valentina Trussardo (Horizons Fullgas), Elena De Laurentiis (Team di Federico), Silvia Bordignon (Team Wilier Chiara Pierobon) e Martina Montagner (UC Conscio Pedale del Sile). Da questa azione a 5 è quindi maturata la cavalcata vincente di De Laurentiis, partita in solitaria, ai piedi del tratto finale di salita verso Fornole di Amelia, quando mancavano 6 km alla conclusione. Forte di un vantaggio di quasi 2’ sul gruppo la battistrada ha quindi potuto amministrare anche le impegnative rampe che precedevano il traguardo di Parco San Silvestro, assaporando a pieno la gioia della sua prima vittoria stagionale. Veemente quanto vana la rimonta dal plotone di Chantal Pegolo (UC Conscio Pedale del Sile) e Silvia Milesi (Biesse Carrera), due delle principali favorite della vigilia, che si sono dovute accontentare rispettivamente del 2° e del 3° gradino del podio.

Tra le protagoniste di giornata anche la padrona di casa Irene Laudi, emersa a sua volta di forza dal gruppo nelle battute conclusive e brava a strappare la 5° piazza. Risultato che ha permesso all’amerina classe 2006 di vestire la maglia di campionessa regionale, consegnatale nel corso della cerimonia protocollare dal Vice Presidente del CR Umbria della FCI Roberto Cocchieri. A fine gara è stata proprio la diretta interessata a descrivere le emozioni di un titolo conquistato proprio sulle sue strade: “Ci tenevo davvero tanto a questo appuntamento e, non a caso, ho vissuto i giorni di avvicinamento alla gara con un po’ di tensione. Ritrovarmi con tutte le compagne già dal sabato mi ha aiutato però a ritrovare la giusta tranquillità. Anche in corsa penso infatti di essermi sempre gestita con grande attenzione e concentrazione. Nel finale sapevo che i giochi per la vittoria erano ormai fatti e ho quindi pensato esclusivamente a dare tutto per conquistare la maglia e un buon piazzamento. Quello di oggi è il mio primo titolo regionale da quando corro in bici. Sono contentissima quindi di aver centrato un obiettivo che inseguivo da tanti anni. Lo voglio dedicare in particolare al mio team, alla mia famiglia e, in particolare, a mio padre, che negli ultimi mesi di è speso in prima persona tra gli organizzatori per dare vita a questo bel progetto”.

Proprio a livello organizzativo da promuovere a pieni voti il lavoro della Triono Racing SC Centrobici e del Presidente del Comitato Provinciale di Terni Ernelio Massarucci. Un cast di partecipanti di ottimo livello e un percorso davvero pregevole, sia dal punto di vista tecnico che paesaggistico, hanno sancito il successo di una manifestazione che ha tutte le carte in regola per crescere ancora nelle prossime edizioni.