27 Maggio Mag 2024 0853 26 days ago

E’ di Parravano il Memorial Maurizio Bresci a Galciana

La gara pratese era l’anteprima del Campionato Toscano

Piccola Liegi

Galciana di Prato, 26 maggio 2024 - Nel quarto Memorial Maurizio Bresci gara denominata anche “Piccola Liegi” per l’amore e la passione che aveva questo giovane pratese prematuramente scomparso, appassionato di ciclismo per le classiche monumento che si corrono in primavera nel nord-Europa, ha vinto il più forte, Francesco Parravano, 24 anni a dicembre, portacolori del Team abruzzese Aran Cucine Vejus. Sul traguardo di Galciana di Prato ha regolato i due compagni di fuga, il toscano di Incisa Valdarno Regnanti che forse ha iniziato lo sprint troppo presto, ma Parravano oltre alla vittoria occorre ricordare che si è imposto anche nella classifica del gran premio della montagna ai tre passaggi da Tizzana e sul “muro” di Madonna del Papa, ed infine ha promosso da solo la fuga a una dozzina di chilometri dal traguardo prima di essere ripreso dai bravi e brillanti Regnanti e Sasso. In volata non si è fatto sorprendere, ha rimontato Regnanti e vinto la sua prima gara stagionale qui in Toscana dove spesso è stato protagonista, tanto che era finito sul podio anche 8 giorni prima nel Gp di Lari. Da notare che oltre al successo la squadra abruzzese ha mostrato un ottimo De Laurentis giunto quinto, e un generoso Lolli che assieme a Bruno, Di Felice e Lorello, è stato protagonista di una lunga fuga neutralizzata prima del giro finale. E qui si è scatenato il campione toscano Under 23 il massese Bozicevich, che quando mancavano 30 km all’arrivo ha provato la soluzione di forza. Il toscano però è stato ripreso sulla salita nel cuore del Montalbano quando è stato raggiunto dallo scatenato Parravano e da Lorello, un altro atleta bravo che ha disputato una prova positiva. Ma in ultima analisi alla sua squadra, l’Hopplà Petroli Firenze è mancato il successo finale, solo sfiorato con il secondo posto di Regnanti. Alla quarta edizione della gara pratese organizzata dall’Asd Moto Guzzi hann0 preso il via 107 corridori di venti società. La corsa era anche l’anteprima del Campionato Toscano, che si corre domani martedì a San Giovanni Valdarno, con quasi 200 iscritti.

ARRIVO: 1)Francesco Parravano (Aran Cucine Vejus) km 145,5, in 3h34’56”, media km 40,786; 2)Matteo Regnanti (Hopplà Petroli Firenze); 3)Matteo Sasso (Overall Tre Colli); 4)Jacopo Gioia (Work Service Group) a 26”; 5)Giuseppe De Laurentis (Aran Cucine Vejus); 6)Riccardo Santamaria (Hopplà Petroli Firenze); 7)Pier Giorgio Cozzani (Gragnano S.C.) a 37”; 8)Lapo Matteo Bozicevich (Hopplà Petroli Firenze) a 38”; 9)Francesco Di Felice (Maltinti Banca Cambiano); 10)Riccardo Lorello (Hopplà Petroli Firenze).