22 Maggio Mag 2024 0837 one month ago

Allievi - Zoppas vince a Novi di Modena

Si tratta della seconda vittoria in questi due mesi di gare per l’allievo imolese. Aveva vinto infatti venti giorni prima il Gp Liberazione a Savignano sul Rubicone.

Allievi Arrivo Zoppas

NOVI DI MODENA - Di sorpresa Eros Zoppas, capofila della Santerno Fabbi, elude la sorveglianza dei “Monselice” e vince il 12° Trofeo Caseificio Razionale di Novi di Modena. Si tratta della seconda vittoria in questi due mesi di gare per l’allievo imolese. Aveva vinto infatti venti giorni prima il Gp Liberazione a Savignano sul Rubicone. Una vittoria che lo proietta ai vertici dei valori tra gli allievi dell’Emilia Romagna.

Nella gara di Novi, indetta dalla società locale, la ciclistica Novese appunto, con 95 allievi al via. Zoppas ha atteso che le scaramucce iniziali perdessero la loro intensità, quindi ha atteso il finale. Cogliendo l’attimo, Zoppas nell’ultimo chilometro scatta deciso e riesce a contenere il ritorno del gruppo, spinto dalla forza degli atleti della Sc Monselice atti lanciare per lo sprint finale Lorenzo Ceccarello che si deve accontentare in questo modo della piazza d’onore. Il podio è completato dal campano Gennaro Matrone del Team Cesaro di Caserta. Hanno terminato la corsa 62 corridori.

Buona l’organizzazione che ha completato la giornata ciclistica con gli esordienti del primo e secondo anno. Gare vinte da Filippo Ceccarello sempre della Monselice e dal reggiano Leonardo Manfredi della Ciclistica Cavriago.

Romano Pezzi

Ordine d’arrivo 1. Eros Zoppas (Santerno Fabbi Imola), km 51,6 in 1h 17’58” alla media di kmh 39,709; 2. Lorenzo Ceccarello (Acd Monselice Pd) a 2”; 3. Gennaro Matrone (Team Cesaro Ce), 4. Marco Capozzo (Monselice), 5. Lorenzo Gabellini (Velo club Cattolica), 6. Manuele Salmaso (Monselice), 7. Filippo Bandini (Sc Cotignolese), 8. Leone Lisonni (Sc Cecina ), 9. Marco Gregori (Pol. Torrile), 10. Niccolò Neri (Bessi Calenzano).