22 Aprile Apr 2024 0928 28 days ago

Elite e U23 - Manenti a Montanino

Grande volata e quinta vittoria per il team fiorentino Hopplà Petroli Firenze

La Vittoria Di Manenti A Montanino

Nella frazione reggellese di Montanino dopo 5 anni (l’edizione precedente a fine aprile 2019 vinta da Gregorio Ferri della Zalf)) è tornato a disputarsi il “Gran Premio” riservato ai dilettanti élite e under 23 organizzato dal Comitato locale e dalla Pol. Tripetetolo di Lastra a Signa. Sul lungo rettilineo di via Turati dopo una gara non facile che ha visto al via 147 corridori, ha prevalso Marco Manenti della Hopplà Petroli Firenze Don Camillo che ha regolato un gruppo di 21 atleti. E’ stata una volata serratissima in quanto alla sinistra di Manenti ha cercato la rimonta Magli, ma Manenti è riuscito a mantenere la prima posizione. Al terzo posto il giovane Bambagioni in una gara che ha visto brillanti protagonisti tre atleti, Serafini, Marocchi e Colnaghi ripresi a una decina di chilometri dall’arrivo dopo un vantaggio massimo di 1’50” durante la loro fuga. Nel finale si è formato così sulla testa della bella gara valdarnese un gruppo di 21 corridori che Manenti ha regolato di forza per la quinta vittoria del team fiorentino guidata dal Ds Matteo Provini.

ORDINE DI ARRIVO: 1) Marco Manenti (Hopplà Petroli Firenze Don Camillo) Km 150, in 3h43’41”, media km 40,182; 2) Lorenzo Magli (Mastromarco Sensi Nibali); 3) Tommaso Bambagioni (Work Service Vitalcare); 4) Francesco Di Felice (Maltinti Banca Cambiano); 5) Andrea De Totto (Sissio Team); 6) Alessio Ninci (Gragnano Sporting Club) 7) Giosuè Crescioli (Sissio Team); 8) Francesco Parravano (Aran Cucine Vejus); 9) Andrea Colnaghi (Onec Team); 10) Jacopo Gioia (Work Service Vitalcare).

Antonio Mannori
(Foto Pettinati)