7 Aprile Apr 2024 0951 one month ago

Parigi Roubaix Donne - Vince Kopecky davanti a Balsamo

Successo della campionessa del mondo che riesce a sopravanzare di un soffio la campionessa piemontese, grande protagonista di questo inizio di stagione.

Podio Roubaix Donne

Elisa Balsamo sfiora il successo nella Parigi Roubaix donne. Al termine di una gara intesa e ricca di capovolgimenti di fronte, la ragazza piemontese della Lidl Trek deve cedere sulla fettuccia di arrivo alla campionessa del mondo Lotte Kopecky. L'ultimo giro, nell'inconico velodromo André Petrieux, vede la Balsamo impegnata a nello sprint contro l'avversaria di sempre, l'olandese Vos. Alle sue spalle, sulla sinistra, sopraggiunge la campionessa del mondo, che riesce a superarla proprio nei metri finali.

Per Elisa Balsamo, grande protagonista in questo inizio di stagione con il successo nel Trofeo Binda e il secondo posto nella Gand Wevelgem, la delusione iniziale per il successo sfumato si è poi trasformata, a mente fredda, nella consapevolezza dell'importanza del risultato: 'Non avrei mai creduto in questo risultato alla vigilia. La Roubaix non è una corsa che mi piace tanto. Subito dopo il traguardo ero delusa per il secondo posto ma solo adesso mi rendo conto di quello che ho fatto. A questo punto sono costretta a riprovarci il prossimo anno', le parole di Elisa alla Gazzetta dello Sport.

Sul terzo gradino del podio è salita Pfeiffer Georgi ( Team dsm-firmenich PostNL). Solo quarta Marianne Vos (Visma Lease a Bike).

LA GARA - Diverse le cadute hanno caratterizzato la prima parte di gara. Fin dal primo tratto di pavè, quello di Hornaing à Wandignies, Lotte Kopecky ha fatto capire di voler fare la differenza, marcata stretta dalla Lidl Trek e dalla dsm-firmenich PostNL A poco più di trenta chilometri dal traguardo la Fdj Suez ha giocato la carta Jade Wiel. Annullata l'azione, ci hanno provato Ellen van Dijk (Lidl - Trek) e Amber Kraak (FDJ - SUEZ) raggiunte poco dopo da Balsamo (Lidl - Trek), Vos (Team Visma | Lease a Bike) e Kopecky (Team SD Worx - Protime).

In corrispondenza del Carrefour de l'Arbre Elisa ha avuto un calo, restando staccata. Lo ha superato e assieme a Pfeiffer Georgi (Team dsm-firmenich PostNL) si è riportata sulle fuggitive. Lo sprint finale ha visto Vos e Balsamo rinnovare il duello di sempre, con la Kopecky che ha sorpreso entrambe.

ORDINE D'ARRIVO

1 KOPECKY Lotte Team SD Worx - Protime 03:47:13
2 BALSAMO Elisa Lidl - Trek
3 GEORGI Pfeiffer Team dsm-firmenich PostNL
4 VOS Marianne Team Visma | Lease a Bike
5 KRAAK Amber FDJ - SUEZ
6 VAN DIJK Ellen Lidl - Trek 00:06
7 WIEBES Lorena Team SD Worx - Protime 00:28
8 BERTEAU Victoire Cofidis Women Team
9 LE NET Marie FDJ - SUEZ
10 (LE COURT) PIENAAR Kimberley AG Insurance - Soudal Team

@sprintcyclingagency