20 Marzo Mar 2024 1749 one month ago

Settimana Coppi e Bartali - Diego Ulissi, tappa e maglia

Decisivo uno scatto negli ultimi duecento metri, che gli ha permesso di raggiungere i due che si erano avvantaggiati poco prima (Ryan e De Pretto), andando ad esultare sul traguardo

294A004320 03 0001 Coppi&Bartali Riccione Sogliano DIEGO ULISSI Photo Credit Photobicicailotto Ridimensiona

Casalecchio di Reno (Bologna), 20 marzo 2024 - Diego Ulissi, livornese classe ’89 del Uae Team Emirates, ha conquistato il successo nella Riccione - Sogliano al Rubicone, seconda tappa della Settimana Internazionale Coppi e Bartali. Con questa vittoria è arrivato anche il primo posto nella classifica generale della gara organizzata dal Gruppo Sportivo Emilia. Decisivo uno scatto negli ultimi duecento metri, che gli ha permesso di raggiungere i due che si erano avvantaggiati poco prima (Ryan e De Pretto), andando ad esultare sul traguardo.

LA CRONACA - Dopo la partenza, da viale Ceccarini, nasce una fuga di otto uomini: Lennert Teugels (Bingoal WB), Manuele Tarozzi (VF Group - Bardiani CSF - Faizanè), Joey Rosskopf (Q36.5 Pro Cycling Team), Giosuè Epis (Arkéa - B&B Hôtels), Nicolò Garibbo (Team Technipes #inEmiliaRomagna), Lorenzo Ginestra (Work Service - Vitalcare - Dynatek), Davide Bauce (Mg.K Vis - Colors for Peace) e Jeferson A. Ruiz (GW Erco Shimano). Vantaggio massimo di 4’10” al km 44, poi il margine inizia a calare: gli ultimi tre a farsi raggiungere sono Teugels, Tarozzi e Garibbo, a poco più di 25 chilometri dalla conclusione, in vista dell’ultimo giro. Proprio sul penultimo passaggio al traguardo ecco l’attacco di Giulio Pellizzari (Vf Group – Bardiani Csf – Faizanè) e Fernando Diego Pescador (GW Erco Shimano), che poco dopo vengono ripresi. Poi il tentativo di Giovanni Carboni (Jcl Team Ukyo) con Jonathan Caicedo (Petrolike) e Hartthijs De Vries (Tdt Unibet). Quest’ultimo resta solitario al comando a undici chilometri dal termine, accumula un margine massimo di 43”, ma viene raggiunto a 4 chilometri dal traguardo. Il gruppo, forte di una quarantina di uomini, torna dunque compatto, ma si stacca il leader Marco Brenner (Tudor Pro Cycling Team), vincitore della tappa di ieri.

In vista del triangolo rosso a scattare è l’irlandese Archie Ryan (Ed Education First), seguito da Davide De Pretto (Team Jayco Alula). I due vengono però raggiunti e staccati da Ulissi a 150 metri dal traguardo, che il livornese taglia con qualche metro di margine sugli altri, con De Pretto e Ryan a completare il podio. In classifica generale Ulissi (già vincitore della Settimana Internazionale Coppi e Bartali nel 2013) ha 7” su De Pretto e 9” su Ryan.

LE MAGLIE:
Leader classifica generale (Sidermec): Diego Ulissi (Uae Team Emirates)
Leader classifica a punti (Selle SMP): Diego Ulissi (Uae Team Emirates)
Leader classifica gpm (Comune di Forlì): Manuele Tarozzi (VF Group - Bardiani CSF - Faizanè)
Leader classifica dei giovani (Felsineo): Davide De Pretto (Team Jayco Alula)

DOMANI TERZA TAPPA, RICCIONE-RICCIONE Km 134,5

Domani, giovedì 21 marzo, la terza tappa prenderà il via nuovamente da Riccione, dove sarà posto anche il traguardo. Partenza alle 12 e arrivo su viale Milano attorno alle 15.30. Previsti tre gran premi della montagna (Passo San Marco, San Leo e San Marino), oltre alla salita di Montescudo.

Le fasi conclusive della gara saranno trasmesse in diretta streaming (dalle ore 14.40) sul sito tuttobiciweb.it, Rai Sport trasmetterà una sintesi a partire dalle ore 17, mentre sul sito www.gsemilia.it sarà possibile seguire la diretta testuale della tappa.

@photobicicailotto