4 Dicembre Dic 2023 0918 2 months ago

Trofeo Triveneto - Ceolin e Oberparleiter a Motta di Livenza

Una giornata di sole, freddo e fango ha accolto i numerosi partecipanti della 3° Ciclocross De La Motha di Motta di Livenza, 7^ prova del Trofeo e valida come campionato regionale veneto.

PHOTO 2023 12 03 19 02 32 (2)

Motta di Livenza (Tv) – 03-12-2023 – Una giornata di sole, freddo e fango ha accolto i numerosi partecipanti della 3° Ciclocross De La Motha di Motta di Livenza, 7^ prova del Trofeo Triveneto di ciclocross, valevole come campionato regionale veneto. Grande protagonista è stato in particolar modo il fango a causa delle piogge abbondanti dei giorni precedenti. Organizzazione perfetta da parte di Zero5 Bike Team, che ha sviluppato il tracciato sugli argini e all’interno della golena del Fiume Livenza e del Livenzetta, tra scalinate e ostacoli artificiali. La partenza a due passi dal centro ha favorito l’affluenza di pubblico.

La gara riservata agli open è stata vinta con autorità dal veneziano Federico Ceolin (Bibione Cycling Team) che ha inflitto distacchi abissali a tutti gli avversari, a cominciare dal trentino Emanuele Huez (Cs Carabinieri) che ha tagliato il traguardo in 2^ posizione. Terza piazza per il veneronese Ettore Pra (Hellas Monteforte), appena rientrato alle gare e autore di una buona seconda parte di gara. Alle loro spalle Enrico Barazzuol (Bosco Orsago) e Martino Fruet (Team Lapierre) hanno concluso rispettivamente in 4^ e in 5^ posizione.

Stesso copione, con una protagonista diversa, tra le Donne Open. L’altoatesina Anna Oberparleiter (cingolani) ha ritrovato la gamba dei giorni migliori e ha tagliato il traguardo con 53 secondi di vantaggio sulla friulana Romina Costantini e sulla lombarda Sofia Arici (Sorgente). Più indietro, 4^ e 5^, Gaia Santin e Beatrice Fontana (Bosco Orsago). Tra le juniores è stata gara solitaria della veneziana Alice Bulegato (Sportivi del Ponte).

Gara incerta tra gli juniores. Il trevigiano Lorenzo De Longhi sembrava avviato verso il successo, ma nella seconda parte di cara è stato raggiunto da Pietro Duregon (San Vendemiano). Arrivo abbracciati con la vittoria che è andata a Pietro Duregon su Lorenzo De Longhi. Terza posizione per il friulano Alessio Paludgnach (Bandiziol).

Tra gli allievi i successi sono andati a Pietro Deon (Sanfiorese) tra i ragazzi del secondo anno, a Matteo Bulfon (Bandiziol) tra quelli del primo anno e a Nicole Canzian (Bandiziol) tra le ragazze.

Negli esordienti hanno trovato il successo Sebastiano d’Aiuto (Manzanese) e Matilde Carretta (Mosole) che sono stati entrambi autori di importanti azioni solitarie.

Tra i Master vittorie di Marco Del Missier (Bandiziol) nei Fascia 1, di Carmine Del Riccio (Sunshine Racers) nei Fascia 2, di Gabriele Fabris (Rossi) nei Fascia 3 e di Lorena Zocca (Barbieri) nelle Masterwoman.

Campionato regionale veneto

Esordienti F Matilde Carretta
Esordienti M Riccardo Roman
Allievi F 1° anno Angelica Gatto
Allievi M 1° anno Matteo Martini
Allievi F 2° anno Elisabeth Cadalt
Allievi M 2° anno Pietro Deon
Juniores F Alice Bulegato
Juniores M Pietro Duregon
Open F Gaia Santin
Under M Ettore Pra
Elite M Federico Ceolin

Ufficio Stampa Trofeo Triveneto Ciclocross