1 Dicembre Dic 2023 1320 7 months ago

F.W.R. Baron nella Coppa delle Nazioni Jrs 2024

Per sabato 11 e domenica 12 maggio. Un appuntamento molto importante che coincide con il 40mo anno di attività del sodalizio nato nel 1984.

IMG 20231029 WA0010

PADOVA - Grazie al grande successo e all’ottima organizzazione evidenziata nella due giorni dei Campionati Italiani Juniores dal Gran Premio F.W.R. Baron l’omonimo sodalizio guidato da Fiorella, Wais, Ronny e Rino Baron, ha ricevuto l’incarico dall’Unione Ciclistica Internazionale (Uci) e dalla Federazione Ciclistica Italiana (Fci) di organizzare due prove di Coppa delle Nazioni Juniores della classe 2.NCup per sabato 11 e domenica 12 maggio. Un appuntamento molto importante che coincide con il 40mo anno di attività del sodalizio nato nel 1984. La prima gara in calendario sarà a cronometro a squadre e partirà e si concluderà dopo 19,1 km a Pieve del Grappa nei pressi del Palazzo Reale di Piazzale San Marco; con una altitudine di 320 e con partenza ogni due minuti; mentre la seconda, programmata per il giorno dopo, per domenica 12, prevede la partenza e l'arrivo dopo 126 km nei pressi dello stupendo Tempio di Canova, a Possagno con un’altitudine di 2345 metri.

Il 12mo Gran Premio Internazionale F.W.R. Baron prevede l’assegnazione del 3. Trofeo Comune di Pieve del Grappa e anche quelli dei Comuni di Possagno, Fonte, Cavaso del Tomba e Castelcucco. Per l’occasione saranno in palio 6 maglie riservate agli atleti del Primo Anno, alla Nazionale Italiana, alle Rappresentative Regionali, dei Traguardi Volanti, del Gran Premio della Montagna, della Classifica Generale, di quella a Punti e quella legata al Progetto Giovani Juniores Baron-Pedron Costruzioni Davide nel Cuore-Wilier Triestina. La manifestazione, che prevede la partecipazione di 25 nazioni del ranking internazionale, gode dei patrocini dell’Uci, della Fci, del Coni, della Regione Veneto, dei vari Comuni. Le prove di Coppa delle Nazioni saranno presentate ufficialmente sabato 6 aprile prossimo nel Palazzo Reale di Pieve del Grappa.

Essendo corse a tappe ci saranno le assegnazioni delle sei maglie e la prima squadra che vincerà la cronometro sarà la prima ad indossarle e alla fine della seconda tappa tutte le altre volute da i Comuni di Pieve del Grappa, di Possagno, di Fonte, di Cavaso del Tomba e di Castelcucco e al leader della classifica finale quella della F.W.R. Baron-Pedron-Wilier, andranno agli altri protagonisti.

“E’ per noi è un grandissimo onore aver ricevuto dall’Uci e dalla Fci l’incarico di organizzare le due importantissime gare di Coppa delle Nazioni Classe 2.NCup che sono undici programmate in tutto il mondo ed è l’undicesima tappa del calendario nazionale che inizierà il primo aprile in Lombardia con il Gran Premio del Perdono - ha raccontato Rino Baron con un pizzico d’orgoglio - e prevede la prosecuzione del Progetto Giovani grazie alla disponibilità di Sindaci delle varie Amministrazioni Comunali, agli amici sponsor che ci affiancano e condividono e sostengono con passione e per il dodicesimo anno di attività, ovvero Pedron Costruzioni Davide nel Cuore, Wilier Triestina, Tiemme Costruzioni Marcon, SanSiro Milano, Garofoli Porte, RB Ronny Baron, Publinova, Zanon Prefabbricati, e Volata Abbigliamento Corsa. Ma grazie anche alla mia famiglia che mi sostiene e soprattutto ai nipotini Angelo e Liam che mi danno la forza per andare avanti”.

Francesco Coppola