1 Dicembre Dic 2023 1639 2 months ago

Dal Canada per puntare al podio: Maghalie Rochette fa rotta su Vermiglio

Terza nel 2021 e quinta nel 2022, la 30enne del Québec si è trovata sempre a proprio agio con la neve e le rigide temperature dei Laghetti di San Leonardo. Domenica 10 dicembre punta a riconfermarsi nella prova di Coppa del Mondo di ciclocross in Val di Sole: “E’ una sfida unica”

Rochette 3

Malé (TN), 1° Dicembre 2023 - Se nel tuo passato ci sono lo skateboard, il calcio giocato a temperature rigide, ma soprattutto gli scontri tipici dell’hockey sul ghiaccio, resilienza e forza d’animo sono qualità fuori discussione. È il caso di Maghalie Rochette, la forte ciclocrossista del Québec, in Canada, capace di esaltarsi quando le condizioni di gara sono tra le più impegnative di tutta la Coppa del Mondo.

Non è un caso che la 30enne canadese sia andata a un passo dal primo successo in Coppa del Mondo proprio in Val di Sole, nel debutto del ciclocross sulla neve nel 2021, classificandosi in terza posizione appena alle spalle di Van Empel e Vos, e che si sia confermata su livelli di eccellenza anche nel 2022 chiudendo in quinta piazza. Domenica 10 dicembre ai Laghetti di San Leonardo di Vermiglio, Maghalie Rochette sarà una delle atlete da tenere d’occhio nella gara femminile che aprirà, alle 13.10, il programma della tappa italiana di Coppa del Mondo.

“Sono davvero felice di ritornare. Quella di Val di Sole è una delle mie tappe preferite di tutto il calendario di Coppa del Mondo”, ammette l’atleta del Québec. – “E’ molto diversa dalle altre gare: lo splendido scenario delle montagne del Trentino, il calore dei supporter, ma in particolare la sfida unica di correre sulla neve e le temperature rigide la rendono fantastica”.

Assieme alla britannica Zoe Backstedt, alla ceca Kristyna Zemanova e all’azzurra Sara Casasola, Maghalie Rochette è una delle quattro atlete che cercano di rompere l’egemonia di Belgio e Paesi Bassi in Coppa del Mondo.

Nella stagione 2023/24, la nordamericana ha collezionato otto affermazioni nei principali due circuiti statunitensi di ciclocross e un quarto posto come miglior risultato in Coppa del Mondo, proprio negli Stati Uniti a Waterloo alle spalle di tre atlete olandesi.

“Mi sento sempre meglio. Da quando sono arrivata in Europa sono sensibilmente migliorata e spero di crescere ancora in vista della gara in Val di Sole. L’obiettivo è centrare il podio, non vedo l’ora di essere in Italia”.

Il programma della tappa italiana di Coppa del Mondo di ciclocross si aprirà sabato 9 dicembre a Vermiglio con una sessione di prove libere dalle 14:00 alle 16:00, a cui si potrà accedere gratuitamente. Domenica 10 dicembre andranno invece in scena le gare, con le Donne Elite protagoniste dalle 13:10, seguite dagli Uomini Elite alle 14:40. I biglietti per la giornata di domenica sono disponibili, esclusivamente online, su www.valdisolebikeland.com.