28 Novembre Nov 2023 1236 3 months ago

Quinta prova del Circuito Ciclocross Trofeo Lombardia a Bulciago

Le gare si sono disputate in una giornata dal clima prettamente primaverile ed erano dedicate anche alla memoria di Antonio Cazzaniga e Gaetano Arrigoni

26

Quinta prova del Circuito Ciclocross Trofeo Lombardia dedicato alla Memoria di Claudia Bonfanti col Patrocinio del Comune di Bulciago e valido anche quale quinta prova del Trofeo System Cars-Slop Line. La gara era valida anche quale prova unica per l’assegnazione dei 6 titoli di Campioni Regionali lombardi di ciclocross, categorie Esordienti ed Allievi di entrambi i sessi che sono stati assegnati a : allievo 2° anno Paolo Favero (GB Junior-Pool Cantu), allievo 1° anno Francesco Bettinelli (Scuola Mtb San Paolo D’Argon), all’esordiente 2° anno Matteo Jacopo Gualtieri (Guerciotti Salus Development), alla donna esordiente 2° anno Beatrice Maifrè (Melavì Tirano Bike), alla donna allieva 2° anno Elisa Bianchi (Guerciotti Salus Development) e alla donna allieva donna 1° anno Sara Peruta (Asd DP66). La vestizione protocollare delle maglie è stata effettuata dal presidente del CR-FCI Lombardia, Stefano Pedrinazzi e dal presidente del CP-FCI di Lecco Alessandro Bonacina.

Le gare si sono disputate in una giornata dal clima prettamente primaverile ed erano dedicate anche alla memoria di Antonio Cazzaniga e Gaetano Arrigoni con l’organizzazione del GS Arrigoni Arredomarket Società Sportiva nota anche per la sponsorizzazione di alcune coppie impegnate in varie edizioni della “Sei Giorni di Milano”.

I 270 fanghisti che si sono schierati sulla linea di partenza delle varie gare hanno pedalato su un circuito di circa due chilometri tracciato all’interno del Centro Sportivo di Bulciago con breve tratto di asfalto.

E non sono mancate le sorprese come la vittoria del professionista Luca Colnaghi (Green Project Bardiani Csf Faizanè) tra gli Open maschi dopo il podio conquistato nel ciclocross di San Martino a Pasturana (Alessandria) il 12 novembre ma, anche il quinto successo consecutivo del G6 Luca Ferro (GS San Macario-Valerio Biolo) per distacco su di un gruppo di 33 concorrenti.

Tra gli Esordienti al 2° anno vittoria per il valdostano Michel Careri (Guerciotti Salus Development) sul suo compagno di squadra Matteo Jacopo Gualtieri che veste la maglia verde System Cars di Campione regionale lombardo. Tra gli Allievi 1° anno brinda il bergamasco Francesco Bettinelli (Scuola MTB S. Paolo Argon) che indossa anche la maglia di Campione regionale precedendo il valtellinese Raffaele Armanasco (US Biassono) mentre il brianzolo Lorenzo Milani (Cicli Fiorin) precede allo sprint il suo compagno di squadra Andrea Colombo e sale sul terzo gradino del podio mentre tra i secondo anno è duello allo sprint tra i varesini Paolo Favero che precede il compagno Ivan Colombo entrambi della GB Junior-Pool Cantù col cremonese Mattia Arnoldi (Team Serio) al terzo posto.

Nelle categorie internazionali è lo Juniores bergamasco Marco Maria Moro (SC Romanese) a precedere il milanese Samuele Sartori della SC Fagnano Nuova e Lorenzo Viganò (Ciclisti Val Gandino) che completa il podio.

Tra gli Open maschili il professionista Luca Colnaghi (Green Project Bardiani Csf Faizanè) conquista il suo primo successo stagionale e sale sul gradino più alto del podio davanti ad Andrea Martinelli (Team Lapierre Trentino Ale) e il torinese Andrea Carbone (Dotta Bike Racing Team) per completare il podio.

Nelle categorie femminili successo della bresciana Elisa Traldi (Sporteven Cycling Group) tra le G6 mentre tra le Esordienti 2° anno è la valtellinese Beatrice Maifrè campionessa d’Italia della Categoria a vincere. La bergamasca Sara Peruta (DP66) precede il tandem cremonese del Team Serio, Elisa Zipoli e Viola Invernizzi a completare il podio. Tra le donne allieve 2° anno la bresciana Elisa Bianchi (Guerciotti Salus Development) sul podio davanti alla piacentina Valentina Bravi (A Favore del Ciclismo) e la veneta Matilde Maisto (GC Montegrappa).

Nelle categorie internazionali (Juniores) svetta Evelin Romina Di Sciuva (GS Cicli Fiorin) precede nettamente la bergamasca Daria Durante (Team Alba Orobia Bike) e la milanese Ellis Lazzarin (Team Gauss). Tra le Donne Open ennesima vittoria per Katia Moro (Dotta Bike-Racing Team) sulla mantovana Iris Rolfini (Sporteven Cycling Group) e sull’intramontabile professoressa (è una insegnante di ruolo), Nicoletta Bresciani (Bonfanti Racing Team)

Classifiche di tutte le categorie :

G6 Maschi, 1. Luca Ferro (GS San Macario-Valerio Biolo); 2. Matteo Raisi (Sporteven Cycling Group); 3. Stefano Viganò (Ciclisti Val Gandino); 4. Jacopo Palermo (Velo Montirone); 5. Giuseppe Marti (Pedale Casalese-Armofer).

Esordienti 2° anno, 1. Michel Careri (Guerciotti Salus Devo); 2. Matteo Jacopo Gualtieri (Guerciotti Salus Devo); 3. Matteo La Capria (Melavì Tirano Bike); 4. Riccardo Longo (Team Serio); 5. Antonio Simone Pini (Team Rebel Bike Paredi).

Allievi 1° Anno, 1. Francesco Bettinelli (Scuola MTB San Paolo d'Argon); 2. Raffaele Armanasco (US Biassono); 3. Lorenzo Milani (GS Cicli Fiorin); 4. Andrea Colombo (GS Cicli Fiorin); 5. Jacopo Costi (Team Serio).

Allievi 2° Anno, 1. Paolo Favero (GB junior-Pool Cantù); 2. Ivan Colombo (GB Junior Pool Cantù); 3. Mattia Arnoldi (Team Serio); 4. Matteo Villa (GC Montegrappa); 5. Giacomo Santoni (Gagabike Team).

Juniores, 1. Marco Maria Moro (SC Romanese); 2. Samuele Sartori (SC Fagnano Nuova); 3. Lorenzo Viganò (Ciclisti Valgandino); 4. Gabriele Tinti (Ju Green Gorla Minore); 5. Simone Servidio (GS Cicli Fiorin); 6. Dennis Maggioni (GS Cicli Fiorin); 7. Thomas Crovetti (Ssd Gagabike Team); 8. Rayan El Meksali (Lugagnano Off Road); 9. Riccardo Galli (Le Marmotte-Loreto); 10. Michele Renella (Loris Bike Pro Team)

Open maschile, 1. Luca Colnaghi (Green Project Bardiani Csf Faizanè); 2. Andrea Martinelli (Team Lapierre Trentino Alè); 3. Andrea Carbone (Dotta Bike Racing Team); 4. Dario Gargantini (Salus Seregno Academy); 5. Giosuè Monti (Loris Bike Pro Team); 6. Silla Samuele Gilioli (Loris Bike – Pro Team); 7. Matteo Faes (Team Lapierre Trentino-Ale); 8. Tito Vicini (Onec Team); 9. Matteo Bordin (GS Cicli Fiorin-Cycling Team); 10. Giovanni Francesco Giuliani (SC Busto Garolfo).

G6 Femminile, 1. Elisa Traldi (Sporteven Cycling Group); 2. Amelie Cerise (Orange Bike Team); 3. Emma Traldi (Sporteven Cycling Group); 4. Camilla Davoli (SSD Gagabike Team); 5. Federica Rusan (Mtb Falchi Blu).
Donne esordienti 2° Anno, 1. Beatrice Maifrè (Melavì Tirano Bike); 2. Giorgia Sardi (Gagabike Team); 3. Eva Ghilotti (Team Rebel Bike Paredi); 4. Nicole Navazio (SC Busto Garolfo); 5. Melanie Bosonin (GS Cicli Fiorin).

Donne allieve 1° anno, 1. Sara Peruta (Asd DP66); 2. Elisa Zipoli (Team Serio); 3. Viola Invernizzi (Team Serio); 4. Caterina Bianconi (Team Rebel Bike Paredi); 5. Sara Emma Riccardi (Hard Rock Race Team)

Donne Allieve 2° anno, 1. Elisa Bianchi (Guerciotti Salus Development); 2. Valentina Bravi (A Favore del Ciclismo Asd); 3. Matilde Maisto (GC Montegrappa); 4. Elisa Giangrasso (Guerciotti Salus Development); 5. Matilde Vecchierelli (Le Marmotte Loreto).

Donne Junior, 1. Romina Di Sciuva (GS Cicli Fiorin); 2. Daria Durante (Team Alba orobia Bike); 3. Ellis Lazzarin (Team Gauss); 4. Valentina Sangiorgio (GS Cicli Fiorin); 5. Alessia Vercesi (Gruppo Nulli Guber Banca).

Donne Open, 1. Katia Moro (Dotta Bike Racing Team); 2. Iris Rolfini (Sporteven Cycling Group); 3. Nicoletta Bresciani (Bonfanti Racing Team); 4. Angelica Marianna Gilioli (Lugagnano Off Road); 5. Irene Oneda (GS Cicli Fiorin-Cycling Team); 6. Nicole Comincini (Gruppo Nulli # Guber Banca).

Master Fascia 1, 1. Antonio Galeotalanza (Bonfanti Racing Team); 2. Luca Bonaiti (Asd Five Team); 3. Cristian Balzi (Team Solura); 4. Thomas Pigliacampo (Team Oliveto); 5. Marco Guerriero (Vam Race Asd).

Master Fascia 2, 1. Ivan Testa (Vam Race Asd); 2. Simone Gambarelli (Guerciotti Salus Development); 3. Andrea Nicosia (VC Cassano Magnago 1992); 4. Andrea Artusi (Pavan Free Bike); 5. Angelo Morganti (Asd Special Team).

Master Fascia 3, 1. Giorgio Chiarini (Flandres Love Sportland); 2. Angelo Borini (Team Duebi Acsi); 3. Roberto Redaelli Flandres Love Sportland); 4. Vittorio Casciotta (Mtb Italia); 5. Giuseppe Di Stasio (Asd Mtb Novagli).

Master Woman, 1. Francesca Cucciniello (Ride Like A Mummy Asd); 2. Silvia Folloni (Team Valle Olona Asd); 3. Sara Bodei (Mtb Italia).

Vito Bernardi