11 Settembre Set 2023 0946 9 months ago

Alessandro Romele firma il 2° Giro di Puglia Challenge

A Kyrylo Tsarenko la vittoria dell'ultima tappa nella 73^ Targa Crocifisso ed il secondo posto nella generale

IMG 0683

Kyrylo Tsarenko (Hopplà Petroli Firenze) taglia in solitaria il traguardo della 73^ Targa Crocifisso, ultima tappa del 2^ Giro di Puglia Challenge che vede trionfatore Alessandro Romele (Colpack Ballan). La gara che ha visto al nastro di partenza 190 corridori, ha avuto una svolta definitiva sin dalle battute iniziali. È stato un drappello di 25 unità, che nel corso del primo dei cinque giri previsti, si è avvantaggiato in maniera risolutiva accumulando minuti preziosi sul resto del gruppo.

A metà gara Simone Carrò (Aries Cycling) e Tommaso Rigatti (Sissio Team) hanno cercato di staccare il resto del gruppo dei fuggitivi ottenendo un vantaggio massimo di un minuto e dieci secondi. Ma il lavoro svolto dagli uomini della Hopplà Petroli Firenze, della Nazionale Italiana e della Colpack Ballan ha reso vano il tentativo.

Nel corso del penultimo giro, in fuga sono rimaste sedici unità dalle quali sono evasi l’ucraino Tsarenko, Samuel Quaranta della Colpack Ballan e il portacolori della nazionale Pietro Mattio. A due chilometri dal termine l’atleta della formazione fiorentina ha piazzato la stoccata decisiva e ha acquisito un leggero ma significativo vantaggio sui due uomini alle sue spalle.

Si conclude così la seconda edizione del Giro di Puglia Challenge patrocinato da #WeareinPuglia, con la vittoria finale di Alessandro Romele, vincitore anche della prima tappa, la 2^ Costa dei Trulli. Il Secondo posto della classifica a punti se l’è aggiudicato Kyrylo Tsarenko, vincitore della 73^ Targa Crocifisso; e sul gradino più basso del podio, Filippo D’Aiuto, trionfatore della 63^ Coppa Messapica.

“È stata un’edizione straordinaria, onorata dalla massima presenza di ciclisti,a cui va un sentito ringraziamento, in alcune delle più belle città della Puglia” - hanno dichiarato gli organizzatori, Giuseppe Marzano, Pietro Stoppa e Nicola Pellegrini rispettivamente responsabili della Scuola di Ciclismo Franco Ballerini, dell’A.S.D.C. G.S.C. Orazio Lorusso e della Polisport Polignano.“Il giro di Puglia deve il suo successo anche all’importante supporto del Consorzio Puglia Bici e Futuro, presieduto da Tommaso Depalma, e all’insostituibile collaborazione di Donato Rapito.”