11 Agosto Ago 2023 1226 9 months ago

Campionato Italiano Gravel - Meno di 2 mesi all'appuntamento di Fubine

In programma domenica 17 settembre 2023. La regione Piemonte e le sue colline del Monferrato saranno lo scenario che vedrà duellare centinaia di ciclisti desiderosi di vestire la Maglia Tricolore.

Italiani Gravel Extra Giro Argenta (1)

L’attesa per tutti gli appassionati di percorsi misti sta per finire: mancano infatti meno di due mesi alla seconda edizione del Campionato Italiano Gravel FCI, in programma domenica 17 settembre 2023 a Fubine (AL). La regione Piemonte e le sue colline del Monferrato saranno lo scenario che vedrà duellare centinaia di ciclisti desiderosi di vestire la Maglia Tricolore.

La scelta operata dalla FCI con l’assegnazione della prova tricolore, ha voluto premiare un territorio già molto conosciuto tra gli amanti del ciclismo (con diversi recenti passaggi del Giro d’Italia maschile e femminile, del Giro next gen. Ma Fubine in particolare è sede di una classica del calendario under/elite che si svolge nel mese di Marzo, nata dalla ripartenza del post lockdown e diventata un trampolino di lancio per i giovani campioni del futuro. Il Monferrato, con le sue dolci colline costellate di strade bianche e sentieri, con un paesaggio unico, ben si presta ad ospitare chiunque voglia pedalare nella natura, non a caso, il 22 giugno 2014, il Comitato per il Patrimonio Mondiale dell'UNESCO ha iscritto il sito “I paesaggi vitivinicoli del Piemonte: Langhe-Roero e Monferrato” nella Lista del Patrimonio Mondiale dell'Umanità, confermando quanto di bello e prezioso questo angolo di Italia possa offrire.

L’occasione offerta dalla Rassegna Tricolore gravel assume poi alcuni caratteri particolari che la rendono imperdibile per il popolo della bicicletta. Allo spirito competitivo che spinge tutti gli agonisti alla ricerca della prestazione si aggiunge in questa competizione il piacere di pedalare attraverso paesaggi unici. Qui si aggiunge un ulteriore fattore che non può non stuzzicare la fantasia del corridore: la possibilità ormai rara di gareggiare fianco a fianco dei Professionisti e cercare di contendergli, almeno provarci, la vittoria. Il campionato Italiano Gravel infatti prevede una sola partenza per tutte le categorie forse una sfida impari ma certamente un’esperienza che rimarrà indelebile nella mente dei protagonisti.

Il percorso è in fase di definizione, ma si tratterà di un circuito da ripetere più volte (3 volte), per consentire al pubblico di assaporare maggiormente la vicinanza con gli atleti. La sfida è aperta a tutti i tesserati FCI che abbiano compiuto 19 anni. Per partecipare, bisogna iscriversi tramite il “fattore K” della FCI.

Le categorie amatoriali, maschili e femminili, utilizzando anche il link https://api.endu.net/r/i/85142 (disponibile anche sul fattore K nel campo iscrizioni), potranno poi completare l’iscrizione pagando la quota prevista.