30 Maggio Mag 2023 1248 one year ago

Ventuno squadre alle Tre Giorni Allievi di Ponsacco

Prima del genere in Italia ricordando Silvano Marchetti

Presentazione In Comune A Ponsacco (002)

PONSACCO - Il vice sindaco di Ponsacco Massimiliano Bagnoli e l’assessore allo sport Francesco Vanni con il presidente della Ciclistica Mobilieri Franco Fagnani, hanno tenuto a battesimo la “Tre Giorni” ciclistica per la categoria allievi nel ricordo di Silvano Marchetti per una vita intera dirigente silenzioso e instancabile nel suo lavoro a favore della società ponsacchina. L’attesa manifestazione giovanile nel prossimo weekend, da venerdì a domenica, a cui si aggiungerà la tradizionale gara del 4 giugno al mattino per esordienti 1° e 2° anno, con partenza da Val di Cava ed arrivo a Ponsacco. Alla presentazione anche il presidente regionale del ciclismo Saverio Metti, il consigliere Federico Micheli e il presidente provinciale Nicola Procino. Non poche le difficoltà incontrate nell’allestire l’inedita gara, prima del genere in Italia, ma la Ciclistica Mobilieri ha voluto questa gara, vanto e orgoglio, nel ricordo di Silvano per 70 anni ineguagliabile nel suo impegno e lavoro.

Al via saranno 21 le squadre, delle quali 13 toscane, le altre arrivano dalla Sardegna, Campania, Lazio Umbria, Veneto, Lombardia. Tre le maglie speciali in palio; quella rossa per il leader della classifica a punti, gialla per i traguardi volanti, bianca per i giovani.

LE TAPPE: Venerdì 2 Giugno ore 15 Cronometro individuale di km 10 su di un percorso pianeggiante. Sabato 3, ore 15 gara in linea di km 61,4 con due passaggi dalla salita di Peccioli; domenica 4 ore 15 l’ultima gara di km 64,2 con la salita di Terricciola. Ritrovo, partenze e arrivi nelle tre giornate di gare. dall’Enoteca Le Melorie di Fagnani nel Viale Italia.

Antonio Mannori