26 Aprile Apr 2023 0952 one year ago

Juniores - De Monte allo sprint a Cadoneghe

Nel prestigioso Gran Premio della Liberazione di Cadoneghe 2023 che è ritornato dopo 15 anni di assenza. Al via il Gran Premio WindTex 2023 riservato alla categoria Juniores gara appartenente al Challenge articolato in dieci gare in programma in Veneto

ARRIVO

Cadoneghe (Padova) - E' partito martedì 25 aprile da Cadoneghe, in provincia di Padova, il Gran Premio WindTex 2023 riservato alla categoria Juniores gara appartenente al Challenge articolato in dieci gare in programma in Veneto, Lombardia e Friuli-Venezia Giulia. L'esordio è avvenuto in occasione del prestigioso Gran Premio della Liberazione di Cadoneghe 2023 che è ritornato dopo 15 anni di assenza. Ospite d’onore della manifestazione l’ex campione del mondo Moreno Argentin, che insieme all'anima del Prestigio d'Oro Alè, Agostino Contin, sarà premiato per il valore atletico e per il prezioso lavoro svolto dietro le quinte a favore del ciclismo. Ad aggiudicarsi la gara, disegnata su un circuito di 7,4 km da ripetere 14 volte per complessivi 103,6 km, è stato Matteo De Monte, portacolori del Borgo Molino-Vigna Fiorita, che ha preceduto, ad una media oraria elevata di 44,132, Andrea Stefanelli della Polisportiva Monsummanese e Thomas Bolognesi della Work Service.

E' stata una gara, vinta in passato anche da Dino Zandegù, Endrio Leoni, Silvio Martinello e Alessandro Ballan, molto impegnativa dove subito è apparso difficile creare il vuoto o meglio la differenza e con qualche timido tentativo da parte degli atleti della Padovani. L'unica azione degna di rilievo si è registrata quando mancavano tre tornate all’arrivo ad opera di Davide Garato ma con l'attenta Borgo Molino che con tutta la squadra è riuscita a recuperare all’ultima tornata. Il corridore della Padovani ha provato più volte l’attacco. Lo stesso Garato - premiato poi come Il Combattivo di Giornata - riusciva a passare al suono della campana dell’ultimo giro con un margine di circa 30" sul gruppo, tirato dalla Borgo Molino Vigna Fiorita. L’arrivo finale in via Gramsci ha quindi premiato Matteo De Monte, nato l'8 febbraio 2005, che ben lanciato dai compagni della Borgo Molino Vigna Fiorita vinceva su Stefanelli e Bolognesi. Andrea Scarso completava il successo del Team Borgo Molino chiudendo al 4. posto e anticipando Thomas Rossetti (Ciclistica Dro) al 5. Quindi sprint a ranghi compatti per i 140 partenti e quasi ad emulare il compagno degli Internazionali di Roma, Montagner, Matteo De Monte con le braccia sollevate al cielo, ha realizzato il secondo sigillo stagionale, dopo quello di San Bellino nel rodigino nel 69. Gran Premio Martiri della Libertà svoltosi 10 aprile scorso.

Applauditissimo Moreno Argentin del quale sono stati ricordati i successi alla Liegi e soprattutto la terza, delle quattro vittorie in maglia iridata quasi a ricordare un’accoppiata con il recente successo di Evenepoel.

La manifestazione, come è noto, è stata riproposta dopo vari anni di assenza dal Gruppo Sportivo Giulio Zanon presieduto da Pierino Bilato. Ora il Gruppo Sportivo Vigonza di Barbariga, con la caparbietà del presidente Walter Rocca, del vice Costantino Salviato, della segretaria Monica Faccio, la visione tecnica di Girolamo Cavinato e la collaborazione del Comune di Cadoneghe guidato dal Sindaco, Marco Schiesaro, si è impegnato a riportare gli Juniores nella splendida città padovana.

La direzione corsa del Gran Premio della Liberazione di Cadoneghe è stata affidata a Nicola Penazzato e a Giorgio Manera; mentre gli sponsor principali sono stati la Marchioro Catering di Vigonza, lo Studio Odontoiatrico del Dott. Ivo Fornasiero e l’Agenzia Immobiliare La Fonte.

Il secondo appuntamento del Gran Premio WindTex è stato programmato per domenica 14 maggio a San Pietro in Cariano, in provincia di Verona.

L’ampia sintesi della gara sarà visibile giovedì 27 aprile alle ore 21 durante la trasmissione Scratch, sul canale Bike (Canale 259 del digitale terrestre in Hbbtv, Canale Sky 222, Canale 60 DTT SportItalia tasto rosso o online su www.scratchtv.it ).

Francesco Coppola

Foto Emma Lunardi

ARRIVO: 1. Matteo De Monte (Borgo Molino-Vigna Fiorita) km 103,600 in 2.20.51 media 44,132; 2. Andrea Stefanelli (Pol. Monsummanese); 3. Thomas Bolognesi (Work Service); 4. Andrea Scarso (Borgo Molino-Vigna Fiorita); 5. Thomas Rossetti (Ciclistica Dro); 6. Luca Graziotto (Borgo Molino-Vigna Fiorita); 7. Mirko Marchiori (Ciclistica Dro); 8. Samuele Dalla Bona (Padovani); 9. Diego Pierini (Sidermec Vitali); 10. Manuel Tessaro (Fiumicello 1971).