20 Marzo Mar 2023 0848 one year ago

Elite e U23 - Al colombiano Gomez il Criterium di Montelupo

Classe 2000, autore di una travolgente volata che gli ha permesso di avere ragione del giovane Zordan, alla prima stagione da under 23

La Vittoria Del Colombiano Gomez

Montelupo Fiorentino,18 marzo 2023 – Rivincita della Hopplà Petroli Firenze Don Camillo sulla Zalf Euromobil Desirè Fior nel Criterium Industria e Artigianato Montelupo Fiorentino. Nell’edizione 2022 della corsa organizzata dal Team Zero Zero e sempre sul circuito della industriale e artigianale di Montelupo era stato lo squadrone veneto a conquistare il primo posto con Alberto Bruttomesso e il terzo con Cattelan, mentre tra i due era finito Matteo Fiaschi della Hoppàa Petroli Firenze, ovvero il corridore che proprio nei giorni scorsi ha deciso di cessare l’attività. Questa volta il gradino più alto del podio è stato per la formazione fiorentina grazie al colombiano Nicolas Jaramillo Gomez, classe 2000, autore di una travolgente volata che gli ha permesso di avere ragione del giovane Zordan, alla prima stagione da under 23, e del suo compagno di squadra Cavalli. Per il vincitore già conosciuto in Italia, una conferma delle sue eccellenti doti di velocista con le quali ha regolato tutto il gruppo dopo una gara velocissima condotta a 45 di media. Sono stati 87 dei 98 iscritti coloro che hanno preso parte alla kermesse su 40 giri di Km 2,500 interamente pianeggianti e senza curve insidiose. Tenuto conto della velocità impressa alla gara sino dalle battute iniziali è stato difficile imbastire qualche azione importante e così l’epilogo è stato quello pronosticato da tutti con lo spunto di Gomez nonostante la presenza dell’agguerrito tandem della Zalf Euromobil. La vittoria, prima stagionale ha reso felice il Team Hopplà Petroli Firenze Don Camillo guidato da Matteo Provini, e segnatamente il titolare dell’Hopplà Claudio Lastrucci, la cui azienda è nella zona dove si è svolta la competizione.

ORDINE DI ARRIVO: 1)Nicolas Jaramillo Gomez (Hopplà Petroli Firenze Don Camillo) Km 100, in 2h13’22”, alla media di km 44,989; 2)Giovanni Zordan (Zalf Euromobil Desirèe Fior); 3)Stefano Cavalli (idem); 4)Francesco Di Felice (Maltinti Banca Cambiano); 5)Riccardo Perani (Gallina Ecotek Lucchini; 6)Manuel Allori (Pol. Tripetetolo); 7)Andrea Chiarucci (Gragnano-La Seggiola); 8)Anthoni Silenzi (MG Kvis Colors for Peace); 9)Mattia Di Felice (idem); 10)Gabriele Arzilli (Mastromarco Sensi Nibali).

Antonio Mannori
Foto R.Fruzzetti