3 Marzo Mar 2023 0954 one year ago

"Safeguarding Policies" - Le slide per l'attività formativa

Azioni di prevenzione e contrasto nei confronti del bullismo e delle molestie e abusi sessuali nello sport

Diapositiva1

Un’attività di formazione, educazione e sensibilizzazione per mettere fuorigioco le violenze e gli abusi. Il CONI rinnova l’impegno contro le discriminazioni di genere, le violenze e le molestie sessuali, la prevaricazione fisica e/o psicologica e la carenza di rispetto per la sensibilità delle atlete e degli atleti con il progetto "Safeguarding Policies", che promuove una serie di seminari tematici rivolti ad atleti, tecnici, dirigenti e genitori per aumentare la consapevolezza sul fenomeno e fornire gli elementi necessari per contrastarlo, a tutela delle vittime e nell’interesse delle stesse Federazioni e dell’intero mondo sportivo. Il tutto con la collaborazione della Procura Generale dello Sport e tramite le Federazioni Sportive Nazionali, le Discipline Sportive Associate e le rispettive Procure Federali.

Il progetto è strutturato attraverso moduli di divulgazione a schede, somministrabili ai destinatari anche per distinti argomenti. La Federazione Ciclistica pertanto trasmette in allegato le diapositive dedicate al contrasto nei confronti del bullismo e delle molestie e abusi sessuali nello sport, con l'obiettivo di promuovere la sensibilizzazione a un adeguato recepimento degli indirizzi su tali temi e sull’eventuale adozione di appositi protocolli di mutua responsabilità tra atleti, società sportive, dirigenti, tecnici e, in caso di minori, genitori.