2 Dicembre Dic 2022 1728 one month ago

A Ponsacco la festa delle società tra applausi e premi

In bella evidenza le rappresentanti femminili

Coltano Grube Prima Società Nei Giovanissimi

Ponsacco - Il ciclismo della provincia di Pisa ha festeggiato la stagione 2022 presso l’Enoteca Le Melorie a Ponsacco, con atleti, atlete, società e dirigenti. La festa organizzata dal Comitato Provinciale della Federciclismo presieduto da Nicola Procino con il vice Franco Fagnani ed i consiglieri Enrico Cocchiola e Stefano Bani, è pienamente riuscita, ospite il presidente del Comitato Regionale Toscana della Federciclismo Saverio Metti, con i consiglieri Federico Micheli e Samanta Cavaldonati. Il presidente provinciale Procino ha sottolineato con piacere i risultati raggiunti dal ciclismo pisano nel corso della stagione, sia in campo agonistico che organizzativo, sottolineando come anche nel Pisano il “ciclismo rosa” abbia dato ottimi risultati grazie alla sua costante crescita. Il presidente ha ricordato l’imminente apertura di una scuola di avviamento al ciclismo proprio a Ponsacco, con una palestra dotata di tutti i servizi, grazie alla società Mobilieri, elogiata anche dal presidente regionale Metti. La premiazione è stata aperta dalle atlete e atleti che hanno vinto titoli regionali: Ginevra Bacci, Sara Spinelli, Letizia Tasciotti (crono e pista), Silvia Formisano, Samuele Parducci e Leonardo Lepori (MTB enduro), Federico Bagni e Gianluca Bani nel mountain bike. Riconoscimenti per i campioni provinciali Ginevra Bacci e Sara Spinelli (donne esordienti), agli esordienti Duccio Kovatz e Leonardo Tomei, per l’allievo Alessio Anguillesi e per l’allieva Eleonora La Bella. Premi per tutti gli atleti e atlete presenti tra cui le brillanti sorelle Beatrice e Matilde Bertolini, alle società organizzatrici ed alle prime cinque società per l’attività giovanissimi Coltano Grube, Ciclistica San Miniato S.Croce, Una Bici x Tutti, Butese e Mobilieri Ponsacco. Infine premio speciale per Sergio Casarosa presidente della A.C. Marcianese per la passione, impegno, e dedizione, per l’organizzazione di gare giovanissimi e del Giro delle Due Provincie a Marciana di Cascina giunta alla sua 81^ edizione.