28 Settembre Set 2022 0946 2 months ago

Grande finale del francese Labrosse nella “Ruota d’Oro”

Ha staccato tutti nell’internazionale Under 23

Ruota D'oro

Terranuova Bracciolini, 27 settembre 2022 – Con una finale di corsa esaltante, il francese Jordan Labrosse ha conquistato per distacco il successo nella 52^ Ruota d’Oro-90° Gran Premio Festa del Perdono a Terranuova Bracciolini, gara internazionale per soli Under 23 organizzata dalla Futura Team con il Comitato locale e il patrocinio del Comune. Trentadue le società presenti per 154 atleti e gara dedicata al ricordo di Rossano Carsughi e Marcello Mealli per anni organizzatori della manifestazione che come sempre ha richiamato tantissimi sportivi lungo il Viale Europa. E qui si è presentato da solo il francese Jordan Labrosse autore di un finale di corsa straordinario. Il transalpino protagonista anche nel recente Tour de l’Avenire in Francia, ha staccato tutti in salita ed è volato al traguardo con un vantaggio di quasi mezzo minuto sul danese Foldager (Biesse Carrera) che ha preceduto di qualche metro un gruppo di una quindicina di corridori con terzo posto per il veneto Alex Tolio. Una corsa che si è decisa nel finale con le salite di Cima Monticello e Valcello che hanno frazionato il folto gruppo sulla testa e lanciato lo scatenato ed irresistibile Labrosse verso il successo.

ORDINE DI ARRIVO: 1)Jordan Labrosse (AG2R Citroen U23 Team) Km 173, in 4h13’55”, alla media di Km 40,880; 2)Anders Foldager (Biesse-Carrera) a 26”; 3)Alex Tolio (Bardiani CSF Faizanè) a 29”; 4)Jacopo Menegotto (Team Qhubeka); 5)Giacomo Villa (Biesse-Carrera); 6)Mattia Petrucci (Team Colpack Ballan); 7)Davide De Cassan (CTF); 8)Marc Pijuan Camprubi (Eolo Kometa); 9)Martin Nessler (Sissio Team); 10)Matthew Kingston (Zappi Racing Team). Iscritti 175, partenti 154, arrivati 66.

Antonio Mannori