27 Settembre Set 2022 0710 2 months ago

CDM BMX RACE - Bene Cingolani in Colombia

Nel primo dei due week end di gare a Bogotà la Nazionale di Tommaso Lupi va a caccia di punti ai fini del ranking olimpico. L'azzurra chiude entrambe le prove al quarto posto. Gargaglia in semifinale tra gli uomini.

2E5c9ea7 F31c 4Db7 Bd18 D92074daa047

Bogotà - La Nazionale di BMX Race è stata impegnata in questo fine settimana nella prova di Coppa del Mondo in Colombia, prova valida per i punti di ranking ai fini della qualificazione a Parigi 2024. Il CT Lupi ci racconta come è andata: 'Sono molto contento del lavoro fatto assieme allo staff con il gruppo di atleti convocati con i quali è stato impostato un approccio progressivo alla gara sfruttando il più possibile tutte le sessioni di prova a disposizione. La pista è costruita bene e si presta ad una guida pulita e veloce.

La settimana di lavoro ha avuto un intoppo fisico importante per Radaelli e Gargaglia, colpiti da virus intestinale e febbre per 3 giorni di fila che inevitabilmente li ha debilitati per il weekend di gara.

Venendo ai risultati, la gara di sabato, tra gli uomini, non è andata secondo i piani. Ci siamo fermati agli 1/8 di finale con Sciortino (elite) e Gargaglia (u23). Per Radaelli e Cantiero la gara si è conclusa con una caduta. Caduta che nel caso di Cantiero ha avuto ripercussioni sul resto del week end, con il ritiro la domenica a causa dei forti dolori e della contusione alla testa (si è rotto addirittura il casco).

Buone notizie invece da Francesca Cingolani che conquista due finali U23, entrambe chiuse al quarto posto, sfiorando il podio e soprattutto con una crescita dal primo all’ultimo giro che conferma la qualità tecnica e atletica della new entry femminile.

Decisamente meglio anche Gargaglia in gara 2 che con un ottimo ritmo dal primo giro entra in semifinale U23 portando a casa punti importanti. Aveva tutte le carte per giocarsi l’ingresso in finale ma non è riuscito ad entrare nella top4 in prima curva pur provando la strategia tattica discussa prima di entrare in pista. Il segnale è buono per impostare il lavoro del secondo weekend dedicato alle prove di Coppa del Mondo, sempre a Bogotà."

foto @navadanet