21 Settembre Set 2022 1547 8 days ago

Successo per il Trofeo Kontraktor e il Memorial Armando Pierini

L’alto numero di partecipanti ha fatto si che le gare riuscissero perfettamente a Villa Musone di Loreto

Trofeo Kontraktor 18092022 Esordienti Sulle Strade Di Villa Musone

VILLA MUSONE DI LORETO - L’alto numero di partecipanti ha fatto si che il Trofeo Kontraktor per esordienti e il Memorial Armando Pierini per giovanissimi riuscissero perfettamente a Villa Musone di Loreto grazie all’organizzazione magistrale dell’Associazione Ciclistica Recanati. In un’atmosfera di allegria e di coinvolgente entusiasmo, che una gara di ciclismo giovanile sa regalare, non è passata inosservata la tragedia dell’alluvione di Senigallia e dei comuni della valle del Misa, per la quale è stato osservato un minuto di silenzio per commemorare le vittime. Ma da una tragedia si tira fuori il coraggio e la forza di andare avanti pur di onorare le ultime gare della stagione e la maglia della propria squadra: è stato il caso di Gianmarco Berluti, atleta esordiente primo anno di Senigallia del Pedale Chiaravallese che si è presentato alla gara e poi ritirato per aver accumulato tanta stanchezza per rimuovere l’enorme quantità di fango nella sua casa.

Per quel che concerne il Trofeo Kontraktor, ad Andrea Gabriele Alessiani del Pedale Rossoblu Picenum il successo tra gli esordienti secondo anno davanti a Edoardo Fiorini (Pedale Chiaravallese), Giorgio Bramini Goretti (Gubbio Ciclismo Mocaiana), Andrea Marucci (Velo Club Racing Assisi Bastia), Gioele Tentoni (Pedale Riminese Frecce Rosse), Marco Grifone (Pedale Teate), Mattia Romanelli (OP Bike), Marco Salberini (UC Foligno), Gianmarco Paolinelli (Pedale Chiaravallese) e Leonardo Musta (Velo Club Racing Assisi Bastia). Alessandro Battistoni dell’Associazione Ciclistica Recanati, tra gli esordienti secondo anno, si è tolto la soddisfazione di vincere la propria categoria nella gara organizzata dalla sua società di appartenenza mettendosi alle spalle i coetanei Stefano Cavalli (Velo Club Cattolica), Teo Lancioni (Pedale Chiaravallese), Giulio Biancalana (Velo Club Racing Assisi Bastia), Pietro Battistelli (Velo Club Racing Assisi Bastia), Federico Gargiulo (Velosport Ferentino Cycling Team), Thomas Minestrini (Pedale Chiaravallese), Filippo Girotti (SC Potentia Rinascita), Giorgio De Angelis (Stampi Italia-Civitanova Bike) e Michele Scarselletta (Associazione Ciclistica Recanati). Al femminile in luce Martina Conti (Pedale Azzurro Rinascita) tra le donne allieve, Eva Zandri (Bicifestival Recanati), Bianca Pasini (Pedale Riminese-Frecce Rosse), Camilla Stacchini (Pedale Riminese Frecce Rosse), Angela Laperuta (Associazione Ciclistica Recanati) e Penelope Graziani (Pedale Azzurro Rinascita). Nel pomeriggio a conquistare la scena i giovanissimi under 13 con il Memorial Armando Pierini: primati di categoria per Lorenzo Savoretti (SC Potentia-Rinascita) tra i G1, Marco Ringhini (Alma Juventus Fano) tra i G2, Lorenzo Carlini (SC Potentia Rinascita) tra i G3, Francesco Coletta (Pedale Teate) tra i G4, Leonardo Orini (Bici Adventure Team) tra i G5 e Leonardo Grimaldi (SC Potentia Rinascita) tra i G6.

Classifica società per numero partenti: 1° Pedale Chiaravallese (25), 2°SC Potentia Rinascita (14), 3° Asaci Evonacicli (13).

Classifica società a punteggio: 1° SC Potentia Rinascita (33), 2° Pedale Chiaravallese (26), 3° GC La Montagnola (19).