16 Agosto Ago 2022 1233 one month ago

Appenninica torna a casa: a Porretta Terme si pedala a ritmo di soul

Giovedì 8 e venerdì 9 settembre Porretta Terme ospiterà un arrivo e una partenza di tappa di Appenninica MTB Stage Race 2022 (4-10 settembre). La località in Provincia di Bologna è la casa di ASD Happy Trail MTB, società organizzatrice della gara sugli Appennini dell’Emilia-Romagna

AM21 S2 ALYONA BLAGIKH ALB04735

Porretta Terme (Bologna), 16 agosto 2022 - Se gli Appennini dell’Emilia-Romagna sono il teatro di Appenninica MTB Stage Race, Porretta Terme è la casa di ASD Happy Trail MTB, la società organizzatrice dell’evento. Ecco perché il prossimo giovedì 8 e venerdì 9 settembre, quando la carovana della corsa a tappe in mountain bike raggiungerà la località di Porretta Terme, in Provincia di Bologna, sarà un po’ come tornare a casa.

A differenza degli scorsi anni, l’edizione 2022 in programma dal 4 al 10 settembre arriverà a Porretta Terme dopo aver affrontato già più di metà del percorso. Giovedì 8 settembre, la quinta frazione di 67 Km e 2200 metri di dislivello complessivo prenderà il via da Fanano(Modena), affrontando subito l’ascesa verso Fellicarolo per poi lanciarsi in una tecnica discesa verso la valle del torrente Ospitale. Da lì in poi la tappa seguirà la Linea Gotica, da qui il nome “Gothic Line”, teatro della Seconda Guerra Mondiale. Prima di raggiungere Porretta Terme, gli atleti assaggeranno la salita fino al pittoresco paese di Monteacuto delle Alpi, per poi lanciarsi in due discese: la prima più tecnica verso Castelluccio e la seconda più veloce che porterà dritto al traguardo.

Il giorno successivo, venerdì 9 settembre, Porretta Terme ospiterà il via della sesta frazione: Il Corno. Lungo i 63 Km e 2700 metri di dislivello verso il traguardo di Lizzano in Belvedere, il grande protagonista sarà il comprensorio sciistico del Corno alle Scale, la montagna dei bolognesi. Nella prima parte ci saranno circa 30 km di strade forestali in salita immersi nel bosco senza incontrare insediamenti umani, in contatto solo con la natura. Dopo il km 37, cambierà completamente il tasso tecnico della gara con l’impegnativa salita verso il Passo dello Strofinatoio (6 km e 600 metri di dislivello con gli ultimi 500 metri di portage). Da lì si raggiungerà il Lago Scaffaiolo, prima della picchiata tra sentieri e single trail verso il traguardo.

“Anche quest’anno Porretta Terme ospita la “carovana” di Appenninica MTB Stage Race – ha commentato il Sindaco di Alto Reno Terme Giuseppe Nanni -. Quello di Appenninica è ormai un appuntamento consolidato, creato e organizzato ogni anno da ASD Happy Trail MTB, che proprio a Porretta è nata e ha la sua sede. Motivo in più per sostenere questo evento, una manifestazione di interesse internazionale che valorizza il nostro splendido territorio e che ogni anno coinvolge la stampa e i media specializzati del settore. Un grosso “in bocca al lupo” allo staff di Appenninica: Porretta è pronta ad accoglierla!”

PORRETTA TERME, TRA SOUL E RELAX TERMALE

Porretta Terme è una località termale dalla tradizione millenaria, celebre per la ricchezza delle sostanze minerali presenti nelle proprie acque. Ancora oggi è possibile visitare le sorgenti sotterranee, scoprendo i segreti del sottosuolo e il percorso dell’acqua termale. Inoltre, grazie alla recente collaborazione con il Gruppo Monti Salute Più, nuovo gestore del centro termale ed importante azienda bolognese nel campo della salute e del benessere, per gli atleti sarà disponibile soggiornare nelle strutture di Porretta al termine della quinta tappa

“Il Gruppo Monti Salute Più ha in Porretta Terme uno snodo importante – ha commentato il professor Antonio Monti, Direttore Scientifico del Gruppo -, in quanto abbiamo rilevato l’antico centro termale e vogliamo ora riportarlo allo splendore della prima metà del ‘900, quando era un fiore all’occhiello per tutta la zona. Collaborare con un evento come Appenninica, con il quale condividiamo i valori di sport, mobilità e rapporto sano dell’uomo con l’ambiente anche attraverso il progetto Natura World, ci permette di veicolare ulteriormente il nostro messaggio e supportare un evento che punta ad esaltare il nostro territorio.”

Il nome di Porretta Terme è però legato anche alla musica e al Porretta Soul Festival, un’autentica immersione nella musica soul e rhythm&blues che si svolge ogni anno nella seconda metà di luglio. Da oltre 30 anni questa manifestazione richiama i più grandi nomi del soul internazionale, affermandosi come un evento cult per la località e tutta la provincia.

IL PERCORSO

Tappa 1 – La Matildica – 52 km e 1800 mt di dislivello

Domenica 4 Settembre: Castelnovo ne’ Monti – Castelnovo ne’ Monti

Tappa 2 – The Rock – 62 km e 2350 mt di dislivello

Lunedì 5 Settembre: Castelnovo ne’ Monti – Castelnovo ne’ Monti

Tappa 3 – High Mountain Queen Stage – 106 km e 3650 mt di dislivello

Martedì 6 Settembre: Castelnovo ne’ Monti - Fanano

Tappa 4 - Pippo Yeah 2.0 – 55 km e 2200 mt di dislivello

Mercoledì 7 Settembre: Fanano - Fanano

Tappa 5 – Gothic Line – 67 km e 2200 mt di dislivello

Giovedì 8 Settembre: Fanano – Porretta Terme

Tappa 6 – Il Corno – 63 km e 2700 mt di dislivello

Venerdì 9 Settembre: Porretta Terme – Lizzano in Belvedere

Tappa 7 – Monte Pizzo – 37 km e 1550 mt di dislivello

Sabato 10 Settembre: Lizzano in Belvedere – Lizzano in Belvedere