13 Agosto Ago 2022 1101 one month ago

Europei Monaco 2022 - La vigilia della prova in linea maschile

Daniele Bennati, costretto a sostituire Nizzolo con Viviani, non perde l’ottimismo nonostante un avvicinamento a questi Campionati Europei contraddistinto da imprevisti.

E5f11e46 A71f 40Bc B0a8 B505d1f86e55

Monaco. 13 agosto 2022 - Daniele Bennati non perde l’ottimismo nonostante un avvicinamento a questi Campionati Europei contraddistinto da imprevisti: “Come comunicato ieri, Nizzolo non ce la fa e pertanto al suo posto ci sarà Elia Viviani, già a Monaco per la pista. Dal punto di vista tattico cambia poco stante le caratteristiche dei due corridori. Sappiamo che le aspettative sono alte. L’Italia deve difendere una tradizione importante in questi campionati.”

L’esordio ufficiale in un grande evento internazionale per Daniele Bennati non potrebbe essere più carico di aspettative. Nelle ultime quattro edizioni degli Europei abbiamo vinto con Matteo Trentin, Elia Viviani, Giacomo Nizzolo e Sonny Colbrelli. L’Italia messa in campo dal tecnico toscano in questa edizione punta ancora sugli uomini veloci. A causa della caduta di mercoledì esce di scena un ex campione europeo e viene sostituito con un altro ex. Non cambia quindi il numero dei vincitori di questa prova che correranno domani, visto che del gruppo fa anche parte Matteo Trentin, l’uomo di esperienza in grado di guidare la squadra dall’interno. Bennati: “Oggi piccola rifinitura e domani si corre. La condizione, a parte le cadute, è buona e cercheremo di essere all’altezza della nostra tradizione.”

Una nazionale, quella messa in campo, che presenta novità interessanti e che sicuramente stimolano la curiosità, in particolare i giovani Dainese e Baroncini. Il primo già campione europeo, tra gli U23, il secondo addirittura iridato, lo scorso anno, sempre nella categoria cadetta. E poi ci sono i ‘motori’ del quartetto pista, in questa occasione dirottati su strada: Filippo Ganna e Jonathan Milan. Atleti abituati al successo e che approcciano a questo europeo per portare quel contributo di forza ed esperienza che potrebbe fare la differenza.

PISTA – La ‘convocazione’ all’ultimo minuto di Elia Viviani costringe Marco Villa a cambiare i programmi. La presenza del campione veronese era prevista nell’Eliminazione, che si corre domani. Il suo posto sarà preso da Michele Scartezzini. Elia dovrebbe tornare a gareggiare in pista nella Madison del 16 agosto.

Antonio Ungaro

Azzurri in gara domenica 14 agosto

STRADA – Prova in linea: Alberto Dainese, Filippo Ganna, Matteo Trentin, Jonathan Milan, Elia Viviani, Luca Mozzato, Jacopo Guarnieri, Filippo Baroncini;

PISTA

Velocità Donne – Miriam Vece e Elena Bissolati
Corsa a punti Donne – Silvia Zanardi
Eliminazione Uomini – Michele Scartezzini