7 Agosto Ago 2022 1643 one month ago

Allievi - Pavi degl'Innocenti e Cardelli in trionfo

Nel trofeo Pisa Volterra successo per la coppia empolese

Pavi Degl'innocenti Taglia Il Traguardo A Volterra (Foto V

VOLTERRA - Un vero spettacolo e uno splendido gesto atletico per i due allievi in maglia biancoazzurra dell’Unione Ciclistica Empolese, nel Trofeo ciclistico da Pisa (il via dal ciclodromo di Coltano) a Volterra-Memorial Ettore Stefanucci. Hanno compiuto la prodezza Giulio Pavi Degl’Innocenti al terzo successo stagionale, e Lapo Cardelli che hanno concluso la gara nell’ordine sul Viale I Ponti all’ingresso nel centro storico della bella città come al solito presa d’assalto da tanti visitatori. E’ stato un ultimo chilometro spettacolare con Pavi Degl’Innocenti e Cardelli (sempre più bravi e autorevoli) che hanno preso decisamente l’iniziativa sgranando il gruppo dei dieci battistrada, riuscendo ad avere ragione del bravo Gabelloni, giunto terzo. A seguire due dei principali favoriti di questa classica, Rolando e Finn. Il primo non è stato in grado di replicare all’allungo della coppia fiorentina, mentre Finn non era al meglio della condizione avendo qualche problema di respirazione. Un arrivo con tutti i migliori nella Top ten basti ricordare l’attivo Bufalini, il campione toscano il fiorentino Migheli (tra l’altro anche caduto senza conseguenze), Bartoli, Fejzai e Calcina assai vivace. Da ricordare in questo Trofeo Pisa-Volterra, una delle edizioni più belle e combattute e sino dall’inizio, il generoso tentativo di fuga di Fondelli rimasto per una ventina di chilometri da solo al comando e ripreso a 4 dal traguardo. Grande gioia naturalmente nel clan della società fiorentina vincitrice, con il presidente Gianluca Chiti, il Ds Bartalucci, Buggiani, Testai, Mori ed i loro collaboratori, ed ottima l’organizzazione della gara della Coltano Grube.

ORDINE DI ARRIVO: 1)Giulio Pavi Degl’Innocenti (Uc Empolese) Km 80, in 2h19’, media Km 34,409; 2)Lapo Cardelli (idem) a 3”; 3)Matteo Gabelloni (Team Mentecorpo); 4)Joann Rolando (Ciclistica Armaditaggia) a 10”; 5)Mark Lorenzo Finn (idem) a 19”; 6)Bufalini; 7)Migheli a 25”; 8)Bartoli a 30”; 9)Fejzai; 10)Calcina.

Antonio Mannori

foto Pagni