6 Luglio Lug 2022 2301 one month ago

Il Tricolore MTB in Valle di Casies sarà questione di tecnica

Continui saliscendi ad oltre 1200 metri di quota, discese tecniche in single track e un rock garden tutto da interpretare: il circuito dei prossimi Campionati Italiani di Cross Country ed e-MTB (22-24 luglio) è una promessa di spettacolo

20210602 Valcasies 08338(0)

Valle di Casies (BZ), 6 luglio 2022 - Nel 2021, la Valle di Casies è arrivata sullo scenario internazionale del Cross Country, sorprendendo più di qualche atleta e addetto ai lavori in occasione della quarta tappa di Internazionali d’Italia Series. Non è stato difficile lasciarsi affascinare da una valle ancora tutta da scoprire, che offre tanto dal punto di vista paesaggistico e a livello di percorsi per i biker, immersi nell’atmosfera montana dell’Alto Adigepiù autentico.

A poco più di un anno di distanza, la Valle di Casies si prepara ad ospitare i Campionati Italiani di Cross Country ed e-MTB da venerdì 22 a domenica 24 luglio. Gli organizzatori della SSV Pichl Gsies hanno scelto di non rivoluzionare il circuito proposto per l’evento di Internazionali d’Italia Series, ma di effettuare soltanto alcuni accorgimenti in grado di rendere il percorso ancora più funzionale per la tre giorni tricolore.

L’altitudine e la particolare morfologia del territorio promettono di non lasciare respiro agli aspiranti ai titoli tricolori. Si pedala sempre attorno ai 1200 metri di quota, percorrendo continui saliscendi e cambi di pendenza, alternati a discese in single track molto tecniche e a un rock garden di difficile interpretazione, dove la tecnica di guida è destinata a fare la differenza. In totale, il circuito misura 3500 metri con 160 metri di dislivello complessivo per giro.

“È un tracciato che offre pochi punti per rifiatare e che mette a dura prova la resistenza degli atleti. È necessario dosare lo sforzo in salita per essere lucidi in discesa, dove si può perdere facilmente la linea ideale e quindi del tempo prezioso”, ha dichiarato il Chief of Competition Daniel Schuster.

“Rispetto all’anno passato, le modifiche riguardano in particolare la seconda parte del circuito. Dopo la seconda discesa si affronta subito un tratto di strada forestale che conduce alla feed zone, e che poi prosegue con la discesa che introduce sul rock garden. Nel finale è stato eliminato il tratto più semplice per rendere il tracciato più veloce, filante e senza momenti morti. Giro dopo giro, i continui cambi di ritmo si faranno sentire: sarà un Campionato Italiano per biker completi e resistenti”.

Il programma della rassegna tricolore in Valle di Casies scatterà venerdì 22 luglio con le operazioni preliminari e i primi titoli nazionali in palio, quelli di e-MTB, a partire dalle ore 18.00.

Gli assoluti di e-MTB scalderanno l’atmosfera in vista della giornata clou di sabato 23 luglio, quando a sfidarsi in Valle di Casies saranno gli atleti delle categorie agonistiche. Alle ore 09.00, il programma inizierà con la gara Uomini Junior, seguita dalla prova Uomini U23 alle 11.00, dalle competizioni femminili (Junior, U23 ed Elite) alle 13.00, e dal gran finale affidato alla prova Uomini Elite delle ore 15.00.

Il programma della rassegna tricolore si concluderà domenica 24 luglio con le competizioni riservate agli Amatori. Alle 09.00 prenderanno il via gli atleti delle categorie Master 1 ed Elite Sport, seguiti da Master 2, 3 e 4 alle 11.00, Master 5, 6, 7 e 8 alle 13.00. Sempre alle ore 13.00, scenderanno in pista le donne delle categorie Elite Sport, Master 1, 2 e 3.

Foto: Eva Lechner sarà una delle atlete più attese in Valle di Casies per i Campionati Italiani di Cross Country (Credits: Alice Russolo)