6 Luglio Lug 2022 2304 5 months ago

GP Nazionale F.W.R. Baron - Matteo Scalco ancora leader

La graduatoria provvisoria del prestigioso Challenge voluto da Fiorella, Wais, Ronny e Rino Baron, aggiornata a domenica 3 luglio, vede tre rappresentanti dei club veneti ai primi cinque posti; ovvero quelli della Borgo Molino Rinascita Ormelle e dell'Uc Giorgione.

BARON CON IL NUOVO CAMPIONE ITALIANO

Padova - I Campionati Italiani su strada svoltisi domenica scorsa a Cherasco, in provincia di Cuneo, e vinti per distacco dal 18enne lombardo di Arluno, Dario Igor Belletta del GB Team Pool Cantù, come era prevedibile hanno dato la possibilità di incrementare notevolmente i punteggi ai protagonisti del 10° Gran Premio Nazionale F.W.R. Baron Progetto Giovani Juniores. La graduatoria provvisoria del prestigioso Challenge voluto da Fiorella, Wais, Ronny e Rino Baron, aggiornata a domenica 3 luglio, vede tre rappresentanti dei club veneti ai primi cinque posti; ovvero quelli della Borgo Molino Rinascita Ormelle e dell'Uc Giorgione.

A mantenere saldo il vertice della classifica continua ad essere il portacolori del team di Ormelle, Matteo Scalco che ai Tricolori si era piazzato quarto ed era risultato primo tra i veneti e che ha portato da 132 a 152 il punteggio che aveva acquisito a fine giugno. Un importante balzo in avanti lo ha compiuto proprio Igor Belletta. Il nuovo campione italiano che la scorsa settimana era in terza posizione con 84 punti adesso si è portato in seconda con 124 e a 28 lunghezze dal leader Scalco.

Il toscano Lorenzo Conforti (Work Service Speedy Bike) che prima dei Tricolori occupava la seconda posizione con 107 punti adesso è passato in terza con lo stesso punteggio. Quarto posto, così come lo era stato in precedenza con 79 punti per Leonardo Volpato (Giorgione), sesto ai Campionati Italiani, seguito dal compagno di squadra Giovanni Zordan e dal lombardo Mirko Bozzola (Aspiratori Otelli-Carin Baiocchi) appaiati a 71.

Tricolori che hanno quindi evidenziato solo alcuni cambiamenti al vertice ma che nel fine settimana potrebbero dare una svolta importante in occasione dei Campionati Europei Crono e Strada programmati in Portogallo e il 4° Challenge Nazionale Bresciano Giancarlo Otelli di Sarezzo domenica 10 luglio.

"Domenica ho percorso oltre 1.148 chilometri per seguire l'evolversi del nostro Progetto Giovani Juniores 2022 sempre con il massimo impegno - ha raccontato con orgoglio Rino Baron al suo rientro a Padova - e devo dire che ho concluso la giornata che ero distrutto ma felice per aver visto all'opera tanti giovani talenti che rappresentano il futuro del nostro amato sport. Mi ha fatto tanto piacere poter ritrovare il nostro gladiatore Samuele Manfredi". "Desidero rivolgere i complimenti alla Federazione Ciclistica Italiana, al Comitato Regionale Piemonte e alla società Velo Club Esperia Piasco - ha concluso - per l'ottima organizzazione evidenziata ai Campionati. Ho vissuto due giornate dei Tricolori Junior donne di sabato 2 e di domenica 3 per gli uomini che sono state veramente spettacolari. Belletta poi, il nuovo campione italiano, è stato super percorrendo più di 30 km in fuga solitaria. Tricolori che hanno decretato il grande successo della Lombardia".

Francesco Coppola