27 Maggio Mag 2022 0928 one month ago

Lazio - Un week end intenso

Si profila un weekend davvero infuocato per il ciclismo laziale che in pratica vedrà gareggiare fra Sabato 28 e Domenica 29 tutte le categorie federali.

Unknown

Si profila un weekend davvero infuocato per il ciclismo laziale che in pratica vedrà gareggiare fra Sabato 28 e Domenica 29 tutte le categorie federali. Si comincia Sabato con i Giovanissimi a Rocca di Papa per la Baby Colli Albani XCO, ultima tappa del circuito Baby Cross Primavera a cui è abbinata anche la gimkana fuoristrada del Meeting Regionale. Organizzazione curata dall’Asd Rocca di Papa Bike ed inizio alle ore 15.30 con oltre 270 bambini in gara. Domenica il resto del ricco programma con ben due prove di campionato regionale. A Mentana è in palio la maglia di leader degli Juniores Strada che verrà assegnata nell’ambito del GP Città di Mentana La Garibaldina con l’organizzazione dello storico GC Ciccolini Mentana. Partenza alle 14.30 con un percorso di 100 chilometri. Iscrizioni a gonfie vele e si prevede la partecipazione di quasi 200 juniores. Sempre in provincia di Roma Domenica è in programma a Palombara Sabina la Marathon dei Monti Lucretili, che torna nel calendario FCI ed è la prova di Campionato Regionale 2022 per tutte le categorie del Marathon. Organizzazione a cura del Team Bike Palombara Sabina e validità anche per il circuito New Marathon Lazio. Si parte alle 9 con circa 65 chilometri da percorrere negli incantevoli paesaggi dei Monti Lucretili. Previsto anche un percorso più corto ed agevole per i cicloturisti. A completare il programma di questa intensa Domenica laziale la Giornata azzurra di Ferentino. La Velosport Ferentino ripropone il trofeo Città di Ferentino abbinato con Mail Boxes ETC e Pallex , due sponsor della squadra del presidente Cardarilli. Si gareggia di mattina, con gli Esordienti in partenza alle 9.30 per 30 chilometri di gara e gli Allievi al via alle 11 con 58 chilometri da percorrere. Le due prove si svolgeranno nella parte bassa di Ferentino con lo striscione d’arrivo posto su Via ASI. In totale si prevedono al via 170 ciclisti.