25 Maggio Mag 2022 1323 one month ago

TMP Tour di Gotha - Rappresentativa del Triveneto protagonista

Il team transregionale si aggiudica la classifica finale a squadre davanti a Polonia, Germani e Lussemburgo, la maglia rosa di miglior giovane e quella verde degli sprinter.

LA FESTA 2

Padova - Bilancio più che positivo per la rappresentativa del Triveneto (la compagine del NordEst d'Italia formata da atlete del Veneto, del Friuli-Venezia Giulia e del Trentino-Alto Adige) al prestigioso TMP Tour di Gotha (città appartenente al Land della Turingia) svoltosi nei giorni scorsi in Germania e che comprendeva più prove delle specialità pista, cronometro e strada. Il Team del Triveneto, mantenendo fede ad una lunga tradizione che dura dal 1998 ed evidenzia la grande amicizia e la collaborazione esistente tra le Federazioni di Germania e Italia, si è imposto nella classifica a squadre precedendo le rappresentative nazionali di Polonia, Germania e Lussemburgo. A questo importante risultato va aggiunto anche la conquista delle maglie Rosa di migliore Giovane e di quella Verde degli Sprinter.

La selezione del Triveneto, guidata da Giovanna Troldi e da Francesco Cecchin della Struttura Tecnica Regionale Veneto con la collaborazione del meccanico Francesco Gallo, era formata da Virginia Iaccarino (Conscio Pedale del Sile), Giorgia Malcotti (Trentino Ciclyng), Paola Tarolli (Team Trentino Femminile), Susan Paset (Young Team Arcade), Chanel Pegolo (Conscio Bike Friuli), Linda Sanarini (Scuola Ciclismo Vò) e da Asia Sgaravato (Team Petrucci). "È stata sicuramente una trasferta lunga e dura (caratterizzata da 14 ore di viaggio all’andata) - hanno precisato i dirigenti della rappresentativa del NordEst - ma le nostre ragazze hanno dimostrato di correre come una vera squadra sebbene fosse la prima volta che lo facevano indossando la stessa maglia".

Alla manifestazione, oltre alle numerose squadre tedesche, hanno partecipato le rappresentative nazionali di Germania, Lussemburgo e Polonia "selezioni molto forti - hanno precisato - ma che le nostre ragazze hanno saputo fronteggiare a viso aperto e la classifica finale ha evidenziato chiaramente la loro supremazia giungendo prime nella graduatoria a squadre e poi con la conquista della maglia Rosa di migliore Giovane e quella Verde degli Sprinter da parte di Linda Sanarini". "Un grande complimento - hanno continuato - è stato rivolto anche dal Commissario Tecnico di categoria della Germania, Josef Schüller, meravigliato del risultato ottenuto dalle nostra squadra che comprendeva quattro ragazze del primo anno. Ci piace sottolineare lo splendido spirito di squadra che ha contraddistinto il comportamento della nostra Rappresentativa e desideriamo ringraziare la Federazione tedesca per la grade ospitalità". Troldi, Cecchin, Gallo e tutte le ragazze hanno reso indimenticabile questa ineguagliabile esperienza formativa.

"Sono esperienze che lasciano sempre un segno indelebile sia sotto il profilo atletico/sportivo che umano - hanno concluso Troldi e Cecchin - . Un grazie ai Comitati di Bolzano, Trento, Friuli-Venezia Giulia e Veneto che hanno reso possibile la trasferta e ora non ci resta che aspettare la Tre Giorni di Comano, programmata da venerdì 24 a domenica 26 Giugno dove questa volta saranno ospiti del Triveneto le ragazze della Nazionale Tedesca appartenenti alla categoria Allieve guidata da Josef Schüller per continuare con quell’interscambio iniziato nel 1998, quasi per caso e che, in tutti questi anni, ha portato le nostre ragazze a fare esperienza a livello internazionale".

Francesco Coppola