22 Maggio Mag 2022 1838 one month ago

Elite e U23 - Boscaro nel 43° Gran Premio San Bernardino

Reduce dalla trasferta a Milton in Canada, conquista la sua prima vittoria stagionale battendo il gruppo allo sprint pur non avendo ancora smaltito la differenza di fuso orario.

21

Una gara che non veniva più organizzata da anni poi grazie all’impegno dei Dirigenti e Amici del Pedale Rivaltese, delle Associazioni locali e del Volontariato ed il sostegno dell’Amministrazione Comunale e del Comitato Regionale della Federciclismo tutto è andato a buon fine.

E a vincere la gara un promettente azzurro, Davide Boscaro, 22 anni da compiere a luglio reduce dalla trasferta a Milton in Canada che conquista la sua prima vittoria stagionale battendo il gruppo allo sprint pur non avendo ancora smaltito la differenza di fuso orario. 145 i partenti che hanno pedalato su di un circuito locale di km 11,200 ripetuto 11 volte a ritmo altissimo fin dalle prime pedalate.

L’episodio più importante al suono della campana dell’ultimo chilometro con la fuga di Giovanni Gazzola (Pedale Scaligero) e Lorenzo Farinati (Namedsport) che verranno ripresi proprio al triangolo rosso poi il rush finale con Boscaro, azzurro della pista che mette tutti d’accordo e dedica la vittoria alla sua famiglia e alla Squadra. Il Presidente del CP FCI di Mantova, Fausto Armanini, si è complimentato con gli organizzatori e con chi è stato al loro fianco per l’ottimo lavoro svolto, la miglior risposta per una manifestazione che tornava sulla scena dopo anni”.

Ordine arrivo, 1)Davide Boscaro (Colpack-Ballan) km 120,300 in 2h38’03” media kmh 45,669; 2)Lorenzo Cataldo (Gragnano Sporting Club); 3)Simone Buda (Named Sport Uptivo); 4)Vojislav Peric (Ukr-General Store-Essegibi Flli Curia); 5)Mattia Pinazzi (Arvedi Cycling); 6)Federico Chiari (Solme-Olmo); 7)Michael Minali (Campana Imballaggi-Geo&Tex); 8)Alessandro Donati (Etruria Team Sestese Amore&Vita); 9)Manlio Moro (Zal Euromobil Desirèe Fior); 10)Mark Groeneveld (Ned- Zappi Racing Team)

Vito Bernardi