28 Dicembre Dic 2021 1154 9 months ago

Trofeo Vini Monzon: tutti i protagonisti del ciclocross a Sant’Egidio alla Vibrata

Il Gran Premio Concessionario Mercedes Benz Sirio Cascioli Rent ha mandato agli archivi un’edizione ottimamente riuscita e dal successo indisticubile che ha trovato dalla propria parte il favore degli oltre 200 partecipanti

Abruzzo Academy

Il ciclocross è sempre più di casa a Sant’Egidio alla Vibrata: complice un meteo benevolo dal sapore più primaverile che invernale, il Gran Premio Concessionario Mercedes Benz Sirio Cascioli Rent – Trofeo Vini Monzon ha mandato agli archivi un’edizione ottimamente riuscita e dal successo indisticubile che ha trovato dalla propria parte il favore degli oltre 200 partecipanti convenuti in Val Vibrata da diverse zone d’Italia (Marche, Umbria, Emilia Romagna, Toscana, Puglia, Veneto, Lazio, Campania e ovviamente Abruzzo).

Un lavoro organizzativo ad hoc e portato a termine a più mani grazie al Bike Abruzzo Academy (Gabriele Di Francesco), all’Abmol Eventi (Ezio e Federico Feriozzi) e alla Giotti Victoria-Savini Due del team manager Stefano Giuliani, unitamente alla supervisione tecnica di Pasquale Parmegiani per l’allestimento del percorso ricavato sui prati all’esterno dell’impianto sportivo comunale (senza intaccare l’erba del campo di calcio) tra curve, rettilinei e tratti in cui spingere la bici ad alto ritmo.

La manifestazione ha evidenziato prestazioni di buonissimo livello sia agonistico che tecnico in tutte le categorie, in quello che è stato il penultimo atto del circuito Adriatico Cross Tour ed anche il campionato regionale FCI Abruzzo.

A prendersi la ribalta tra i giovani Cristian Vargas (Velo Club Cattolica), Giorgio Bramini Goretti (UC Petrignano), Leonardo Pavi Degl'Innocenti (UC Empolese), Marco Grifone (Pedale Teate) e Samuele Moretti (UC Foligno Start) tra i G6 uomini, Sofia Anna Caterini (D'Ascenzo Bike) tra le G6 donne, Stefano Cavalli (Velo Club Cattolica), Andrea Meloni (Castelli Romani Cycling), Brian Ceccarelli (Olimpia Valdarnese), Pietro Deon (SC Sanfiorese) e Francesco Carnevali (Castelli Romani Cycling) tra gli esordienti uomini, Marta D'Incecco (Amici della Bici Junior), Matilde Lipparini (Castelli Romani Cycling), Sara Di Meo (Asd Mentana Ciclismo), Eva Zandri (Bicifestival) ed Elisa Corradetti (Pedale Rossoblu-Picenum) tra le esordienti donne, Mattia Proietti Gagliardoni (UC Foligno), Nicolo' Pizzi (Maniga Cycling Team), Francesco Bertini (Olimpia Valdarnese), Michele Pascarella (Team Cesaro) e Simone Massaro (Andria Bike) tra gli allievi uomini, Alice Testone (Amici della Bici Junior), Alice Pascucci (Team Bramati Trinx Factory Team) e Brenda Zavarella (Pedale Sulmonese) tra le allieve donne, Andrea Fruci (Asd Mentana Ciclismo), Teodoro Torresi (Bici Adventure Team), Diego Pacifici (Bici Adventure Team), Edoardo Stampatore (Asd Mentana Ciclismo) ed Emanuele Gentili (Team Bike Terenzi) tra gli juniores uomini, Letizia Brufani (Cycling Cafe' Racing Team) e Sofia Capagni (Race Mountain Folcarelli Team) tra le donne open, Alessandro Cresca (Centro Italia Bike Montanini-Eco Futura), Luca Ursino (Pro Bike Riding Team), Alessio Agostinelli (Ktm - Protek - Elettrosystem), Gabriele Torcianti (Bici Adventure Team) e Matteo Laloni (Aran Cucine Vejus) tra gli uomini open.

Obiettivo podio raggiunto nelle fasce amatoriali per Sara Mazzorana (Bike Therapy), Mery Guerrini (Team Co.Bo Pavoni) e Romina Perugini (Bike Therapy) tra le donne master, Andrea Ubaldini (Velo Club Cattolica), Denian Luku (Hair Gallery Cycling Team) e Matteo Santori (Bike Racing Team) tra gli élite sport, Leonardo Caracciolo (Triono Racing-Centrobici), Samuele Agostinelli (Passatempo Cycling Team) e Andrea Tudico (GS Moscufo) tra i master 1, Giovanni Gatti (GM Bike), Emanuele Serrani (Pedale Aguglianese) e Christian Astolfi (Asd Bike Lab - Team Astolfi) tra i master 2, Luigi Balducci (Team Co.Bo Pavoni), Gianluca Censi (Abitacolo Sport Club) e Fabrizio Iaconi (Bike Racing Team) tra i master 3, Enrico Gaoni (British Cycling), Giovanni Filippo Raimondi (Team Co.Bo Pavoni) e Rocco Valloscuro (Asd Infinity Bike) tra i master 4, Massimo Viozzi (New Mario Pupilli), Mauro Mercuri (Extreme Bike Team) e Gianluca Tomassini (UC Petrignano), Luigino D'ambrosio (Rampiclub Val Vibrata), Jesse Anthony Couch (Avis Amelia) e Alessio Olivi (Team Cingolani) tra i master 6, Michele Luigi Rubeis (Ciclistica L'Aquila Angelo Picco), Paolo Pirani (New Mario Pupilli) e Sergio Micucci (Gruppo Ciclistico Matelica) tra i master 7, Adamo Re (Bike Racing Team), Marco Valentini (Avis Amelia) e Luciano Quintarelli (Team Bike Palombara Sabina) tra i master 8.

Elicio Romandini, sindaco di Sant'Egidio alla Vibrata: “Una manifestazione che si è dimostrata all’altezza delle aspettative per il secondo anno di fila. Ringrazio gli organizzatori capitanati da Gabriele Di Francesco e tutti coloro che hanno collaborato attivamente in questa edizione. Non potevamo aspettarci di meglio in una location ben collaudata e molto ampia come quella dell’impianto sportivo comunale”.

Mauro Marrone, presidente del comitato regionale FCI Abruzzo: “Un evento che ha goduto di una bella cornice metereologica, di un cospicuo numero di partecipanti e di un laborioso impegno in ambito organizzativo. Anche se siamo quasi agli sgoccioli con la stagione di ciclocross e con l’avvicinarsi dei Campionati Italiani, la programmazione dell’attività va avanti in vista dell’ufficializzazione dei calendari dei settori strada e fuoristrada. Non ci siamo mai fermati, auguro a tutto il ciclismo abruzzese un 2022 che sia meno difficile degli ultimi due anni che abbiamo vissuto in convivenza con l’emergenza Covid-19. Sono fiducioso perché il nuovo anno che sta per arrivare, sarà quello della rinascita per il nostro movimento ciclistico”.

Stefano Giuliani, team manager della Giotti Victoria-Savini Due: “Con lo svolgimento per il secondo anno consecutivo della gara di ciclocross a Sant’Egidio alla Vibrata, stiamo dando continuità alla valorizzazione dell’attività nella nostra regione, dopo il successo che abbiamo ottenuto con il Trofeo Matteotti professionisti a Pescara nel mese di settembre. Complimenti a Gabriele Di Francesco, Pasquale Parmegiani, Ezio e Federico Feriozzi per il grande sforzo profuso nel dietro le quinte. Questa manifestazione è la più ampia dimostrazione di come riusciamo a dare il nostro contributo per mettere in cantiere sul territorio regionale gli eventi, a beneficio dei ragazzi che sono il futuro di questo sport”.

Gabriele Di Francesco, per conto di Bike Abruzzo Academy: “Oramai in Val Vibrata consideriamo la vigilia di Natale un giorno speciale per tutto il ciclocross, ce l’abbiamo fatta anche questa volta. I dovuti ringraziamenti li rivolgiamo a tutto il nostro gruppo di lavoro congiunto Bike Abruzzo Academy – Abmol Eventi, al comitato regionale Federciclismo Abruzzo, al consigliere della Regione Abruzzo Emiliano Di Matteo, al sindaco Elicio Romandini e a tutta l’amministrazione comunale di Sant’Egidio alla Vibrata, unitamente ai nostri sponsor Cascioli Rent concessionaria Mercedes Benz-Sirio, Ema Impianti, Sofer Carpenterie, Giotti Victoria, Savini Due, La Locanda, Vini Monzon, Alluminio Val Vibrata e Italvetro”.

I CAMPIONI REGIONALI FCI ABRUZZO CICLOCROSS 2021-2022

Esordienti uomini: Giacomo Agostini (Amici della Bici Junior)

Esordienti donne: Marta D’Incecco (Amici della Bici Junior)

Allievi uomini 1°anno: Giacomo Serangeli (Amici della Bici Junior)

Allievi uomini 2°anno: Nicolò Pizzi (Maniga Cycling Team)

Allieve donne: Alice Testone (Amici della Bici Junior)

Open uomini: Matteo Laloni (Aran Cucine-Vejus)

Master 1: Stefano Greco (Ciclistica L’Aquila Angelo Picco)

Master 2: Daniele Pallini (Team Go Fast)

Master 3: Marco Di Matteo (Rampiclub Val Vibrata)

Master 4: Rocco Valloscuro (Infinity Cycling Team)

Master 5: Giacomo Cori (Attitude Team)

Master 6: Luigino D’Ambrosio (Rampiclub Val Vibrata)

Master 7: Michele Rubeis (Ciclistica L’Aquila Angelo Picco)

Master 8: Pio Tullio (Ciclistica L’Aquila Angelo Picco)

A breve sarà disponibile sul canale Youtube Ultimokm Ciclismo Abruzzo il servizio della manifestazione con il commento e il montaggio di Marco Romani.

Classifiche complete al link https://www.endu.net/it/events/gran-premio-concessionario-sirio-cascioli-mercedes/results