15 Novembre Nov 2021 1453 14 days ago

Concluso il primo corso nazionale per Giudici di gara regionali

Il 14 novembre, presso le sedi di Palermo, Roma, Verona e Torino, si sono svolti gli esami per il primo corso Giudice di gara regionali che ha permesso l’abilitazione di oltre 30 nuovi giudici.

233323Aa 2668 412A 8736 B1faa5f8be5a

ROMA - Il 14 novembre, presso le sedi di Palermo, Roma, Verona e Torino, si sono svolti gli esami per il primo corso Giudice di gara regionali che ha permesso l’abilitazione di oltre 30 nuovi giudici. Al corso, per la prima volta realizzato online a livello nazionale, hanno partecipato candidati provenienti da tutte le regioni. Questo appuntamento sarà ripetuto a stretto giro, permettendo così di incrementare in modo evidente il numero delle figure operanti a livello regionale.

“La logica della nuova governance federale – ha detto il presidente della Commissione Nazionale Giudici di Gara Gianluca Crocetti – è quella, per quanto riguarda il nostro settore, di incrementare il numero dei commissari operanti sul territorio, per rendere un migliore servizio alle nostre società, manifestazioni più sicure, ridurre i costi e, non ultimo, fornire un’altra e diversa offerta di sport ai tanti giovani che si vogliono avvicinare al nostro mondo da un punto di vista diverso rispetto alla semplice attività fisica. Devo dire che la risposta delle regioni è stata confortante, per il numero di partecipanti e per quanti, al termine di questo percorso, hanno ottenuto la qualifica. Sono fiducioso che anche il secondo corso possa ottenere analoghi numeri”.

Le prove di esame nelle quattro sedi si sono svolte in presenza. Per maggiori info sulle attività del settore giudici e sui prossimi corsi https://www.federciclismo.it/it/section/giudici-di-gara/a53219e2-1cd0-45c1-9cc9-28d788dd9724/