20 Ottobre Ott 2021 1628 one month ago

Mondiali Pista - Bene i quartetti nelle qualifiche del primo giorno

Gli uomini fanno registrare il miglior tempo, le donne il secondo alle spalle della Germania. Per entrambi al primo turno tocca la Gran Bretagna.

Quartetto Uomini

ROUBAIX (FRA) - I Mondiali di Ciclismo su Pista allo Stab Velodrome di Roubaix si sono aperti con i fuochi d'artificio per quanto riguarda i quartetti dell'inseguimento azzurro.

Nelle qualificazioni del mattino i Fab 4 Lamon, Consonni, Milan e Ganna hanno chiuso la distanza in 3'49"008, che è il miglior tempo della giornata. Le rocketgirls Balsamo, Alzini, Fidanza e Paternoster (che ha sostituito all'ultimo Chiara Consonni) con il tempo di 4'14"176 sono invece seconde alle spalle della Germania.

Nel primo turno la sorte ha voluto proporre il leitmotiv di questo anno sportivo, ovvero la doppia sfida contro la Gran Bretagna, quarta tra gli uomini e terza tra le donne. Chi vince va in finale per l'oro. Gli uomini corrono il primo turno questa sera verso le 20. "Una pista appartentemente scorrevole, ma in cui mi sembra difficile esprimere grandi velocità" ha commentato Jonathan Milan al termine della qualfiicazione. In effetti i tempi di questa prima sessione dei Mondiali non sono stati particolarmente bassi.

Nel pomeriggio, dalle 18,20 circa, si parte con l'assegnazione dei primi titoli. La gara di Martina Fidanza nello scratch femminile è prevista per le ore 19,30. L'azzurra nelle qualificazioni dell'inseguimento di oggi si è staccata dopo aver tirato per due giri: "Non era previsto che lo facessi, ma mi sono trovata a tirare per due giri di più, ho dato il massimo e poi mi sono staccata. Sto bene e questa sera spero di essere protagonista".

BettiniPhoto

- seguono aggiornamenti -