20 Ottobre Ott 2021 0811 one month ago

La XCP “Sulla Via Di Ulisse” nell’incantevole scenario di Sperlonga

Un pool di società pontine ha dato vita ad un evento che ha richiamato oltre 160 biker

La Premiazione Di Sperlonga

Una splendida giornata di sport a Sperlonga per la seconda edizione della PtP "Sulla via di Ulisse" accompagnata da una clima che non ha fatto dimenticare l’estate, ed uno spirito di festa che contraddistingue da sempre gli atleti delle ruote grasse.

Presenti ai nastri di partenza oltre 160 biker provenienti da tutte le regioni del centro Italia che si sono divertiti nello spettacolare percorso disegnato dalla società organizzatrice Aurunci Cycling Team con la strettissima collaborazione di HGV Cicli Conte Fans Bike , Cicloamatori Fondi, Rebike Fondi e GS Monte Ruazzo. Un tracciato che non dava un attimo di respiro, ma soprattutto spaziava su terreni completamente diversi, tra single track impegnativi, torri medievali dimenticate, sorgenti nascoste, uliveti e vigneti, e tra questi menzioniamo i Monti Cecubi. A chiudere il tutto la spettacolare discesa finale che dalle pendici del Monte San Magno scendeva a picco sul comune di Sperlonga. La vista mozzafiato su tutto il Golfo di Gaeta , lo sfondo delle Isole Pontine, e anche il Vesuvio ed Ischia in lontananza accompagnavano le ultime pedalate di tutti i partecipanti.

La gara è stata vinta da Matteo Piacentini della Asd Team Bike Palombara Sabina su uno sfortunatissimo Samuele Giuseri della ASD GM Bike, vittima di una foratura, nell'ultima discesa a soli 2 km dall’arrivo, che gli faceva perdere la testa della gara.

Terza posizione per il sorprendente Luca Prete al debutto con la maglia della Fun Bike .
Tra le donne primo posto per Marcella Di Fiore del Team Civita Bike davanti a Fabia Romana Costantini del Team Bike Palombara Sabina e Fiorenza Zorzetto della Veloteam Latina.

L’organizzazione aveva previsto anche un percorso cicloturistico dove si sono cimentati i ragazzi della categoria Allievi fra cui Andrea Tassi del Team Bike Palombara Sabina , Emanuele Pilati della MTB Pico Lupi degli Aurunci e Andrea Ricca dell’Aurunci Cycling Team che sono apparsi i più preparati

A fine manifestazione va evidenziata l’ottima sinergia delle società Aurunci cycling Team, HGV Cicli Conte Fans Bike, Cicloamatori Fondi, Rebike Fondi e GS Monte Ruazzo che hanno portato a termine un’impresa non facile. Da parte loro va un grosso ringraziamento alle Amministrazioni Comunali di Sperlonga e di Itri ed all’Ente Parco Riviera di Ulisse.

Un grazie particolare è stato rivolto anche all'Assessore e delegato allo Sport del Comune di Sperlonga Giorgio Vaccaro che ha omaggiato il vincitore e la vincitrice della 2^ PtP “Sulla via di Ulisse” di un particolare trofeo: un piatto che ritrae il capo di Ulisse custodito nel Museo Nazionale della Grotta di Tiberio di Sperlonga. Iniziativa che oltre a racchiudere un particolare segno del territorio, rappresenta tutti gli sforzi dei vari volontari che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento. A portare il saluto e la riconoscenza di Federciclismo agli organizzatori è stato il Presidente del Comitato Provinciale FCI di Latina Massimo Saurini, sempre vicino a tutti gli eventi del suo territorio. Assieme a lui il consigliere provinciale FCI Gino Marcantonio.

Le classifiche della PtP “ Sulla via di Ulisse” sono consultabili al seguente link: https://www.endu.net/en/events/point-to-point-sulla-via-di-ulisse/results