24 Settembre Set 2021 1804 27 days ago

85° Coppa Collecchio - Stoccata di Andrea Piccolo

Si è trattato di una bella impresa del vincitore che non ha indugiato; durante la seconda scalata della salita di Segalara, a lanciare l'attacco decisivo.

Coppa Collecchio 2021

Collecchio (PR) – Stoccata di Andrea Piccolo nella 85° Coppa Collecchio, una della più antiche corse italiane, disputata da 120 elite e under 23 nella cittadina parmense in occasione della Sagra della Croce. Si è trattato di una bella impresa quella di Piccolo, il quale intuito una situazione pericolosa nel gruppo di testa formatosi nel finale di corsa, non ha indugiato; durante la seconda scalata della salita di Segalara (una sorta di trampolino da affrontare tre volte), ha piantato tutti ed ha continuato da solo. Per il resto Piccolo ha fatto tutto da solo mettendo in evidenza la sua predisposizione rivelatasi nel passato nella gare a cronometro.

Per i rimanenti 24 chilometri verso il traguardo ha progressivamente aumentato il vantaggio sulla coalizione degli inseguitori animati dagli uomini della Colpak. Ma il milanese è risultato irraggiungibile. Transitato sotto il traguardo al suono della campana, a meno 15 chilometri dal termine, tra una folla di appassionati acclamante, Piccolo, testa sul manubrio, incurante
delle sofferenze causate da una caduta al primo degli undici giri, ha percorso l’ultimo giro da solo, da campione, tagliando il traguardo amani alzate, con l’indice della mano destra puntato al cielo.

Tra gli inseguitori il cremonese Luca Rastelli che con un blitz negli ultimi chilometri, ha preceduto tutti. Alessio Martinelli ha vinto la volata per il terzo posto. Quindi festa per tutti perché con la Coppa Collecchio è sempre una festa, e gli organizzatori della Virtus pensano già alla prossima.

Romano Pezzi

Ordine d’arrivo: 1. Andrea Piccolo (Viris Vigevano), km. 146 alla media di 41,05; 2. Luca Rastelli (Team Colpak Ballan) a 41”; 3. Alessio Martinelli (idem ); a 50”; 4. Samuele Zambelli (Iseo Rime Carnovali); 5. Edoardo Zambonini(Zalf Euromobil); 6. Andrea D’Amato (Iseo Rime Carnovali); 7. Davide Baldaccini (Petroli Firenze Hopplà Don Camillo); 8. Gabriele Porta (Gallina Ekotex ); 9. Mattia Petrucci (Team Colpak Ballan); 10. Giosuè Epis (Iseo Rime Carnovali).