1 Agosto Ago 2021 0803 one month ago

Juniores - Bracalente regola i compagni di fuga

Ha vinto la Coppa Comune Casciana Terme Lari, valida anche per i Memorial Mario Rifiuti e David Savino

La Vittoria Di Bracalente A Casciana Terme (Foto Valerio Pagni)

Casciana Terme – Regolando in volata i compagni di fuga ad iniziare dal neo campione provinciale pratese Gavilli, Diego Bracalente della S.C.A.P. Trodica Morrovalle, ha vinto la Coppa Comune Casciana Terme Lari, valida anche per i Memorial Mario Rifiuti e David Savino, organizzata dalla società “Una Bici X Tutti”. Era anche la prima delle due prove della “Challenge delle Terme e del Marmo” istituita dalla stessa società di Pontedera e che vivrà domani l’atto finale con la Coppa Madonna del Cavatore a Casette di Massa. Una gara impegnativa quella sulle colline pisane resa tale anche dal pomeriggio di gran caldo. Oltre al vincitore i complimenti scorrendo l’ordine di arrivo al pratese Gaddo Gavilli giunto secondo a Cetto, Buti e Buda terminati tutti sul traguardo di via Magnani con lo stesso tempo del brillante vincitore, mentre ad appena 9 secondi sono giunti Bartalesi e Pasquotto autori anch’essi di una prestazione volitiva. Tagliato fuori dalla fuga invece il grande favorito grande favorito della gara di Casciana Terme lo slovacco Martin Svrcek al quale non è rimasto che vincere la volata del gruppo degli inseguitori a quasi tre minuti di ritardo conquistando l’ottavo posto. Alla bella gara 151 gli iscritti, dei quali in 126 hanno preso il via con 45 arrivati.

ORDINE DI ARRIVO: 1)Diego Bracalente (S.C.A.P. Trodica di Morrovalle) Km 109,4, in 2h50’, media Km 38,612; 2)Gaddo Gavilli (Big Hunter Beltrami Seanese); 3)Maurizio Cetto (Assali Stefen Omap); 4)Andrea Buti (Fosco Bessi); 5)Michele Buda (Italia Nuova); 6)Edoardo Bartalesi (Pol. Monsummanese) a 9”; 7)Alessandro Pasquotto (Autozai Petrucci Contri); 8)Martin Svrcek (Team Franco Ballerini) a 2’50”; 9)Raffaele Mosca (Forno Pioppi); 10)Giuliano Santarpia (CPS Professionale Team).

Antonio Mannori