26 Luglio Lug 2021 1619 2 months ago

Allievi e Esordienti - Vicini a Valle del Liri

Si impone tra gli Allievi; Pietrolati e Chinellato tra gli Esordienti. Oltre 150 atleti al via della gloriosa gara ciociara organizzata dall’ASACI Evonacicli e denominata Circuito Valle del Liri.

Il Podio Di Anitrella

E’ stato il campione regionale Allievi Gianmarco Vicini (Marco Pantani Official Team) a tagliare a braccia alzate il traguardo del rinato Circuito Valle del Liri, organizzato dall’ASACI Evonacicli sulle strade della popolosa frazione Anitrella di Monte S.Giovanni Campano. Un successo voluto con tenacia dal sedicenne sorano che sulla salita che portava a Chiamari ha fatto la differenza col resto della corsa staccando tutti negli ultimi due giri. Alle sue spalle il gruppo regolato in volata dai compagni di squadra Valerio Pavia e Nicolo’ Ragnatela. In quarta posizione Federico Amati (Logistica Ambientale) davanti all’abruzzese Leonardo Di Santo (Go Fast). La gara assegnava anche il titolo provinciale che è stato conquistato da Gianmarco Vicini. In apertura di giornata c’era stata anche la gara riservata agli Esordienti conclusasi con una volata generale vinta nettamente da Marco Petrolati (SS Lazio Ciclismo) su Daniel Mincone (Pedale Teate), Samuel D’Antoni (Pontino Sermoneta) e Alessio Leone (Velosport Ferentino), tutti di secondo anno. Per la fascia dei tredicenni il successo è andato a Mattia Chinellato (Logistica Ambientale) che ha preceduto Francesco Carnevali (Castelli Romani Cycling), Flavio Colaceci (Logistica Ambientale) e Federico Gargiulo (Velosport Ferentino). Fra le donne successo di Maria Alejandra Lopez (Marco Pantani Official Team) su Eleonora La Bella (Punto Bici Aprilia). Le maglie di campione provinciale sono andate ai due portacolori della Velosport Ferentino Alessio Leone e Federico Gargiulo. Alle due prove hanno preso parte oltre 150 atleti con presenze da Lazio, Abruzzo, Campania, Basilicata, Umbria e Sicilia. Nel dopo gara ampio spazio per onorare le figure di Nisio Pizzuti ed Enzio Bartolomucci a cui erano dedicate le due gare. Alla premiazione sono intervenuti i figli di Enzio Bartolomucci, Irene ed Antonio, mentre Riziero Capuano, vice presidente della Pro Loco di Isola del Liri, ha ricordato i due ex presidenti dell’Asaci tracciando una breve storia della loro carriera sportiva. Per l’amministrazione comunale di Monte S.Giovanni Campano è intervenuto all’evento il vice sindaco Sandro Visca soddisfatto per il ritorno del ciclismo agonistico nella frazione Anitrella, che in passato è stata teatro di tante gare delle categorie Juniores, Allievi ed Esordienti. Il presidente della società organizzatrice Angelo Caringi ha ringraziato tutti quelli che hanno lavorato intorno alla gara dichiarandosi entusiasta per la ripartenza del Circuito del Valle del Liri. Sulla stessa linea il vice presidente del CR Lazio Tony Vernile e il presidente del CP di Frosinone Roberto Soave, presenti alla giornata ciclistica assieme ai consiglieri provinciali Sebastiano Retarvi, Domenico Bartolomucci e Rocco Scacchi .