20 Luglio Lug 2021 1832 10 days ago

Tokyo 2020 - Gli Azzurri oggi sul Fuji International Speedway

Testati oggi gli ultimi 140 chilometri del percorso. Cassani: "Oltre alla durezza della salita a colpire è stato il caldo afoso". Sabato 24 si parte

Foto

Sabato 24 luglio alle 4 (ora italiana) si abbasserà la bandiera che darà ufficialmente lo start alla prova in linea uomini alle Olimpiadi di Tokyo, una delle più attese dell'intenso programma dedicato al ciclismo.

Gli azzurri alla guida di Davide Cassani hanno provato oggi la parte finale del percorso disegnato lungo le pendici del monte Fuji. Queste le parole del CT al termine della sessione di allenamento: “I ragazzi hanno percorso gli ultimi 140 km della prova in linea ad eccezione del tratto in autodromo che vedranno domani. Come già sapevamo, oltre alla durezza dell’ultima salita, a colpire è stato il caldo afoso di Tokyo; si farà sentire e questo renderà la gara ancora più difficile. Ritorno in hotel dopo 4 ore e mezza ad eccezione di Gianni Moscon e Damiano Caruso che invece hanno pedalato 30’ in più”.

Vincenzo Nibali è sicuramente uno degli uomini più attesi. La sua esperienza sarà fondamentale in una gara che si preannuncia particolarmente impegnativa: “Abbiamo pedalato con tranquillità. Ci siamo fatti un'idea del percorso. Per noi è il secondo giorno e ci stiamo ancora adeguando al fuso orario. Abbiamo notato che si suda parecchio e, arrivati in cima alla salita, sembrava di aver fatto una doccia”.

Damiano Caruso, autore quest’anno di un secondo posto al Giro d’Italia, è un ottimo scalatore: “La nostra uscita è servita a 3 cose. Ad assorbire il jet lag, a continuare ad allenarci e visionare le salite. Il percorso è impegnativo e il clima tropicale. Quando si scende sotto il 1000 metri di quota l'umidità aumenta esponenzialmente. Abbiamo pedalato tutti assieme e ci siamo confrontati tra noi, scambiandoci le impressioni, e continueremo dopo cena”.

Il programma olimpico del ciclismo prevede ogni giorno l'assegnazione di un titolo, fino a mercoledì 28 luglio giorno delle cronometro. Il 30 luglio è prevista la finale del BMX Race, mentre dal 2 di agosto il via al torneo della pista.

Di seguito il calendario delle gare (e gli orari) che vedranno coinvolti gli azzurri.

STRADA (Fuji International Speedway)

In Linea Uomini - 24/07 04:00-11:15
In Linea Donne - 25/07 06:00-10:35
Cronometro Uomini - 28/07 04:30-10:40
Cronometro Donne - 28/07 04:30-10:40

MOUNTAIN BIKE (Izu MTB Course)

XCO Uomini - 26/07 08:00-10:00
XCO Donne - 27/07 08:00-10:00

BMX RACE (Ariake Urban Sports Park)

29/07 03:00-05:00 Quarti
30/07 03:00-05:00 Semifinali-Finale

PISTA (Izu Velodrome)

Inseguimento a Squadre Uomini

02/08 08:30-11:30 Qualificazioni
03/08 08:30-11:10 Eliminatorie
04/08 08:30-12:00 Finale

Inseguimento a Squadre Donne

02/08 08:30-11:30 Qualificazioni
03/08 08:30-11:10 Eliminatorie/Finale

Omnium Uomini

05/08 08:30/11:00

Madison Donne

06/08 08:30-12:15

Madison Uomini

07/08 08:30-11:25

Omium Donne

08/08 03:00-06:15

Orari espressi con fuso orario dell'Italia

Gli AZZURRI

Strada uomini

Alberto Bettiol (anche crono)
Damiano Caruso
Giulio Ciccone
Gianni Moscon
Vincenzo Nibali
Filippo Ganna (crono)

Strada donne

Marta Bastianelli
Marta Cavalli
Elisa Longo Borghini (anche crono)
Soraya Paladin
Elisa Balsamo

Pista Donne

Martina Alzini
Elisa Balsamo
Rachele Barbieri
Martina Fidanza
Vittoria Guazzini
Letizia Paternoster

Pista Uomini

Simone Consonni
Liam Bertazzo
Filippo Ganna
Francesco Lamon
Jonathan Milan
Elia Viviani

XCO
Luca Braidot
Nadir Colledani
Eva Lechner
Gerhard Kerschbaumer

BMX RACE
Giacomo Fantoni