14 Giugno Giu 2021 1049 one month ago

Allievi - Favero nella Resceto Cup

A Giacomo Belloni il titolo provinciale massese

L'arrivo Di Renato Favero

Con partenza da Romagnano di Massa ed arrivo in salita nella piccola quanto caratteristica frazione di ai piedi del Monte Tambura, si è svolta la terza edizione della “Resceto Cup” firmata con una prestazione eccellente dal veneto Renato Favero che il giorno prima si era affermato anche nella cronoscalata in provincia di Verona. Un ottimo scalatore che ha lasciato tutti con l’avvicinarsi a Resceto per cogliere un’altra perentoria volata mentre lo sprint per le piazze d’onore è stato vinto da Cipollini nei confronti del compagno di squadra Lorello. Una bella edizione per la gara massese con 100 allievi ai nastri di partenza, e con un finale scintillante lungo i tornanti che portavano al traguardo posto all’ingresso di Resceto.

La gara era valevole anche per il Campionato Provinciale di Massa Carrara, titolo conseguito da Giacomo Belloni del Team Stradella giunto in decima posizione.

ORDINE DI ARRIVO: 1) Renato Favero (Borgo Molino Rinascita Ormelle) Km 74,300, in 2h02’, media Km 36,541; 2) Edoardo Cipollini (Fosco Bessi) a 30”; 3)Riccardo Lorello (id.); 4)Alex Stella (Speedy Bike Work Service); 5)Samuel Bertolli (Giusfredi Macolive); 6)Privitera; 7)Creatini; 8)Bufalini; 9)Cozzani; 10)Belloni.

Antonio Mannori