11 Giugno Giu 2021 1020 3 days ago

Toscana - Titolo regionale juniores a Stabbia

domenica 13 giugno a Stabbia di Cerreto Guidi nel 57° Gran Premio Artigianato e Commercio Stabbiese organizzato dal G.S. Stabbia Ciclismo presieduto da Luciano Benvenuti, sono stati ammessi anche gli atleti extraregionali per cui il numero dei partenti sarà non lontano dai 200

Martin Svrcek

STABBIA - Mai nella storia del Campionato Toscano Juniores si è registrato un numero di partenti così elevato. Infatti dopodomani domenica 13 giugno a Stabbia di Cerreto Guidi nel 57° Gran Premio Artigianato e Commercio Stabbiese organizzato dal G.S. Stabbia Ciclismo presieduto da Luciano Benvenuti, sono stati ammessi anche gli atleti extraregionali per cui il numero dei partenti sarà non lontano dai 200. Coloro che si contenderanno la maglia l’anno scorso conquistata per distacco a Pieve al Toppo da Lorenzo Germani passato Under 23, saranno 102, e il favorito principale nel giudizio unanime è di nazionalità slovacca, Martin Svrcek, arriva dalla scuola di ciclismo dell’ex campione del mondo Peter Sagan, corre per il Team Franco Ballerini ed in questa splendida stagione ha già vinto 9 gare in tre mesi di attività, l’ultima domenica nel Lazio. Prima di tornare in Slovacchia per i Campionati Nazionali (prova in linea e crono) Martin vuole indossare questa maglia. Proverà a farlo lungo il circuito di 14 chilometri da ripetere per 9 volte e che comprende la breve salita di Poggio Tempesti e le ondulazioni successive verso Cerreto Guidi. Un tracciato giudicato non eccessivamente impegnativo, sicuramente adatto ai passisti-veloci.

Contro il favorito Svrcek per il titolo proveranno a ribaltare il pronostico gli altri toscani. Nella rosa dei favoriti Russo, Tornaboni, Giordani, Pellegrini, Bozicevich, Crescioli che corre in casa, Conforti, Piccini, Gavilli, Serni, Savino. Tredici le formazioni toscane e 12 quelle extraregionali. Se allarghiamo il pronostico ai potenziali protagonisti non in lizza per il titolo regionale, spiccano i nomi di Kajamini, Disconzi, Biagini, Bagnara, Rossi, Mion, Garzon, Skerl, Longato, Milan.

Il ritrovo della corsa presso il Circolo 23 Agosto a Stabbia, la partenza alle 14,30, i chilometri previsti sono 126 con arrivo posto lungo la Provinciale Francesca.

Antonio Mannori

Nella foto, uno dei favoriti, lo slovacco Svrcek