4 Giugno Giu 2021 1614 14 days ago

Olimpiadi - Anche il BMX azzurro vola a Tokyo

Ufficializzato oggi il ranking UCI del BMX Race: l'Italia stacca una carta per i Giochi Olimpici, grazie anche agli ottimi piazzamenti alle prove di Coppa del Mondo in Colombia.

Bmx Bettini4

L’Unione Ciclistica Internazionale ha ufficializzato oggi la lista delle Nazioni che hanno ottenuto le quote Paese nella BMX Racing per i prossimi Giochi Olimpici di Tokyo 2020 e l’Italia Team ha ottenuto uno slot grazie anche ai risultati ottenuti, nelle due ultime prove di Coppa del Mondo valide per la qualificazione, da Giacomo Fantoni, sesto e settimo nelle due finali disputate la scorsa settimana a Bogotà (Colombia).

E' così ufficiale: anche per quanto riguarda il BMX race ci sarà un atleta italiano a Tokyo che si aggiunge alle 9 carte olimpiche della strada (5 uomini e 4 donne), alle 12 della pista (5 uomini + 5 donne + 2 riserve) e alle 4 del Mountain Bike (3 uomini e 1 donna).

Grande soddisfazione per Tommaso Lupi, che da tre anni guida la Nazionale azzurra BMX: "Il mio commento è... siamo tornatiI! Abbiamo raggiunto un traguardo che l’Italia si merita e che ha sudato fino all’ultimo. Voglio sottolineare che è un premio raggiunto grazie al lavoro di squadra: tutti gli atleti hanno contribuito e Mattia Furlan, assieme a Giacomo Fantoni Martti Sciortino, hanno concretamente portato assieme l’Italia alla qualifica. Da soli non si va da nessuna parte, ad alto livello è un lavoro di squadra. Questa è la conferma".