13 Maggio Mag 2021 1025 one month ago

Lutto - Il ciclismo piange Piero Gobbini

Una vera bandiera del ciclismo maremmano, un primattore, un mito del ciclismo di Manciano

Nella Foto A Dx Piero Gobbini

MANCIANO (GR) – Una vera bandiera del ciclismo maremmano, un primattore, un mito del ciclismo di Manciano. Non ci appaiono queste definizioni esagerate nel ricordare la figura, il ruolo svolto in tantissimi anni da Piero Gobbini che l’intero ciclismo toscano piange per la sua scomparsa. Del Pedale Mancianese è stata una vera e propria bandiera nei molteplici ruoli che Piero ha ricoperto, apprezzato da tutti per l’impegno profuso, le dedizione e la passione, come dirigente, direttore sportivo ed organizzatore. Negli ultimi due anni fino a dicembre 2020, aveva svolto anche il ruolo di Delegato della Provincia di Grosseto in assenza del Comitato Provinciale. I funerali di Piero Gobbini domani mattina a Manciano. Ai suoi familiari le espressioni del più vivo cordoglio da parte dell’intero movimento ciclistico toscano e nazionale.

Antonio Mannori