22 Aprile Apr 2021 0859 19 days ago

GP Nazionale F.W.R. Baron - Subito in testa Cvjecanin

Domenica 18 aprile, in occasione della seconda prova svoltasi a Buja (Udine), la 9^ edizione del Gran Premio Nazionale F.W.R. Baron-Progetto Giovani Juniores ha segnato una importante storica tappa grazie al successo dello sloveno Maks Cvjecanin, portacolori della mitica KK Kranj

IL VINCITORE E LEADER DELLA CLASSIFICA MAKS CVJECANIN

PADOVA - Domenica 18 aprile, in occasione della seconda prova svoltasi a Buja (Udine), la 9^ edizione del Gran Premio Nazionale F.W.R. Baron-Progetto Giovani Juniores ha segnato una importante storica tappa grazie al successo dello sloveno Maks Cvjecanin, portacolori della mitica KK Kranj, che si è affermato nel 7° Memorial Toffoletto, ex capitano della squadra diretta da Rino Baron. Per la prima volta nella sua storia il Superprestige ha visto al comando della classifica lo stesso corridore di nazionalità slovena. L'atleta, infatti, guida la graduatoria con 15 punti a pari merito con il vincitore della prima prova, il trevigiano Samuele Bonetto, alfiere dello storico Giorgione di Castelfranco Veneto a bersaglio nella cronometro della Tirreno-Adriatico. Al loro inseguimento in classifica, con 12 punti, il piemontese Manuel Oioli (Bustese) e il trevigiano Matteo Scalco (Borgo Molino).

Un evento importante che ha proiettato tutte le attenzioni sulla attesissima gara di domenica 25 aprile in programma a Roma in occasione del Gran Prix della Liberazione per la categoria che ha preso il posto della gara di Massa Carrara che è stata posticipata. Il Liberazione, inoltre, farà da anteprima al 5° Trofeo Città di San Martino di Lupari, in provincia di Padova, la corsa internazionale che si disputerà domenica 9 maggio. La competizione, valida per la 4^ tappa del 9° Gran Premio F.W.R. Baron, sarà presentata ufficialmente durante una conferenza stampa in programma venerdì 30 aprile nella sala Consiliare del Comune, con inizio alle ore 11, alla presenza, tra gli altri, del Sindaco, Corrado Bortot, del Commissario Tecnico della Nazionale, Rino De Candido, dello sponsor, Andrea Gastaldello e dello stesso Rino Baron. Alla prestigiosa corsa padovana parteciperanno 192 atleti in rappresentanza di 32 squadre (composte da 6 ciascuna) tra le quali spiccano le nazionali di Russia, Italia, Slovenia, Svizzera ed Austria. Ad evidenziare l'importanza dell'evento anche l'alto numero di richieste di partecipazione delle squadre italiane e straniere pervenuto agli organizzatori nelle scorse settimane che è stato di 51 rispetto alle 32 ammesse ufficialmente.

Francesco Coppola