1 Dicembre Dic 2020 0901 one month ago

Lazio - Roberto Soave eletto presidente del CP Frosinone

Nell'Assemblea di Anagni ha superato con 13 voti lo sfidante Massimiliano Santangelo, fermo a 6. Consiglieri eletti Sebastiano Retarvi, Domenico Bartolomucci, Mauro Soscia e Rocco Scacchi.

Il Presidente Di Rocco Saluta L'asssemblea

ANAGNI - E’ Roberto Soave il nuovo Presidente del Comitato Provinciale di Frosinone, la sua nomina è scaturita nel corso dell’Assemblea Ordinaria Elettiva che si è tenuta Sabato 28 Novembre presso l’Hotel Colaiaco di Anagni. A contendersi la leadership del ciclismo ciociaro per il quadriennio 2021-2024 erano in due. Il verdetto dell’urna ha espresso chiaramente il vincitore con Roberto Soave a quota 13 voti e lo sfidante Massimiliano Santangelo fermo a 6. L’Assise delle società frusinati si era aperta con il saluto del presidente della Federazione Ciclistica Italiana Renato Di Rocco a cui ha fatto seguito l’approvazione all’unanimità della relazione del presidente uscente Lucio Parravano, che non ha ripresentato la sua candidatura designando colui che era stato il suo vice nel corso del quadriennio 2017-2020. Lucio Parravano nel corso del riassunto dei quattro anni della sua presidenza ha voluto ringraziare tutte le società del CP di Frosinone per l’impegno profuso evidenziando i grandi risultati raggiunti dal ciclismo ciociaro.

A presiedere l’assemblea è stato chiamato Angelo Caringi con Lucio Rocco Bruni alla Vice Presidenza e Gianni Bruni nel ruolo di Segretario. A fungere da scrutatori Ornella Amantini e Alberico Tatangelo. La prima votazione di giornata ha designato Lucio Parravano Delegato degli affiliati ciociari per la prossima Assemblea Nazionale FCI. Nella seconda votazione si eleggeva il presidente provinciale ed il risultato come già detto premiava Roberto Soave, giovane dirigente dell’ASD Fun Bike nonché direttore della scuola di ciclismo Bike School Fun Bike di Atina. A chiudere il pomeriggio anagnino l’elezione dei quattro consiglieri che affiancheranno Soave nel prossimo quadriennio. Sono risultati eletti Sebastiano Retarvi, Domenico Bartolomucci, Mauro Soscia e Rocco Scacchi. Tanti gli ospiti presenti a cominciare dal consigliere nazionale FCI Federico Campoli fino ai vertici del ciclismo laziale rappresentato dai vice presidenti Mauro Tanfi e Tony Vernile. Le operazioni di verifica poteri si sono svolte in maniera sollecita grazie al preciso lavoro del presidente Carlo Massari affiancato dalla segretaria Annamaria Caldaroni e dalle componenti Alberta e Maria Francesca Baglione. In chiusura di assemblea il presidente neo eletto ha ringraziato tutte le società presenti sia per il grande contributo di presenza dato alla giornata elettorale che per la fiducia concessa alla sua figura per un ruolo così importante.