19 Ottobre Ott 2020 0851 one month ago

Elite e U23 - Baroncini vince la Vicenza Bionde

Seconda vittoria stagionale per Filippo Baroncini (Beltrami Tsa Marchiol) che dopo il Memorial Polese ha vinto la classica giunta alla 76^ edizione.

A790e632 4A21 4537 A755 4696649D79dc

BIONDE DI SALIZZOLE (VR) - Seconda vittoria stagionale per Filippo Baroncini (Beltrami Tsa Marchiol) che dopo il Memorial Polese oggi ha vinto in volata la 76^ Vicenza - Bionde per Elite e Under 23. Al termine di di uno sprint di gruppo il corridore romagnolo ha battuto Lorenzo Cataldo (Casillo - Petroli Firenze - Hopplà), secondo, e terzo Nicolò Parisini che ha completato la festa in casa Beltrami Tsa Marchiol (foto Photobicicailotto).

È una delle classiche nazionali per la categoria dilettanti, non si parte da Vicenza, ma da Soave. Dopo pochi chilometri dal via i corridori affrontano subito la salita del Monte Tabor e scollina solitario Luca Rastelli del Team Colpack Ballan. Il gruppo si ricompatta nella successiva discesa e va ad affrontare i sette giri del circuito di Bionde di Salizzole.

Nel corso del primo giro allunga al comando Alex Tolio (Casillo Petroli Firenze Hopplà) che guadagna una ventina di secondi, ma poi viene ripreso dal gruppo. All'ultima tornata se ne vanno Davide Bais (CTF), Alessio Bonelli(Biesse Arvedi) e Davide Adamo (Work Service). A 5 km dalla conclusione Adamo perde contatto e restano solo in due al comando della corsa. Il gruppo torna compatto a due chilometri dall'arrivo.

Tutto si decide in volata e grande vittoria di Baroncini e grande festa per il team Beltrami.

Giorgio Torre

ORDINE D'ARRIVO

1° Filippo Baroncini (Beltrami TSA Marchiol) km 150,3 in 3h13'57" media 46,497 km/h
2° Lorenzo Cataldo (Casillo Petroli Firenze)
3° Nicolò Parisini (Beltrami TSA Marchiol)
4° Cristian Rocchetta (General Store)
5° Michael Zecchin (Work Service)
6° Davide Ferrari (Casillo Petroli Firenze)
7° Matteo Pongiluppi (Gallina Colosio)
8° Davide Vignato (General Store)
9° Matteo Baseggio (General Store)
10° Riccardo Bobbo (NTT Continental Team)

In alto, l'arrivo (foto credit Photobicicailotto); sotto Baroncini con i compagni di squadra (foto Soncini)